Hai scelto
Modifica le tue scelte
offerte e novità
Carta dei vini

Vini Sauvignon

Vini da vitigno Sauvignon

L'uva Sauvignon, conosciuta anche come Sauvignon Blanc, trova la sua origine in Francia, precisamente a Bordeaux, dove le sue bacche bianche danno vita a vini bianchi secchi, particolarmente apprezzati in quasi tutti i paesi del mondo. Ad oggi il vitigno Sauvignon viene coltivato anche in paesi come la California e l'Australia, ma trova spazio anche tra i vitigni coltivati nel nostro paese. Il vino Sauvignon, a seconda del clima dove viene coltivato il vitigno, può assumere diversi sentori, ed il suo aroma è anche uno dei suoi punti di forza. Molto del successo del Sauvignon si deve anche alla scelta del momento giusto per vendemmiare le sue uve, infatti se si vendemmiano troppo in anticipo avremo bacche con acidità alta e con poco aroma, mentre una vendemmia tardiva porterebbe alla perdita della giusta acidità. Un'altra costante che contraddistingue i vini Sauvignon è il fatto che devono essere consumati in tempi brevi per assaporare tutto il loro aroma, in genere non traggono giovamenti dall'essere invecchiati, mitigando nel tempo le loro caratteristiche.

La vinificazione del Sauvignon Blanc

La vinificazione del Sauvignon avviene di solito nell'acciaio, anche se alcuni hanno preferenza per il legno, che a fronte di un'attenuazione delel sue note garantisce l'allungamento dei tempi di affinamento in bottiglia. Il colore tipico del vino Sauvignon è giallo tendente al verde, anche se in commercio si possono trovare anche Sauvignon Blanc di colore giallo più intenso. L'intensità del colore del Sauvignon vino può dipendere sia dalle aree dove vien coltivato il vitigno, che dall'affinamento nel legno. Gli aromi che si possono fruire aprendo una bottiglia di Sauvignon sono principalmente di tipo vegetale, con l'aggiunta di note fruttate e floreali. Il vitigno Sauvignon trova la sua massima espressione nelle terre della Valle della Loira, che permettono al vino di assumere al meglio tutte le classiche caratteristiche note aromatiche. Le regioni italiane nelle quali l'uva Sauvignon è più diffusa son quelle del nord, più precisamente l'Alto Adige ed il Friuli, dove hanno origine il Sauvignon Alto Adige ed il Sauvignon Friuli, ma si trovano molte coltivazioni anche nelle terre di Sicilia. In Italia il vino Sauvignon viene di solito affinato con l'acciaio, anche perché il tipico consumatore italiano preferisce consumarlo nel pieno della sua espressione aromatica, senza essere invecchiato.

Come esaltare l'aroma del vino Sauvignon

La tecnica di vinificazione più adatta per far esaltare al meglio le caratteristiche degli aromi tipici del vino Sauvignon è sicuramente quella in acciaio, anche se il Sauvignon che subisce la vinificazione in legno ha la peculiarità di esplodere in tutta la sua fragranza dopo circa due anni dalla sua produzione. Tra i vini bianchi italiani e stranieri, il Sauvignon Blanc è di sicuro uno dei più apprezzati e ricercati, un vino aromatico che si abbina ad essere degustato con diverse tipologie di cibo, raggiungendo quindi i gusti della maggior parte degli estimatori del vino. Se cerchi il meglio della produzione italiana di vino da uva Sauvignon non devi fare altro che visitare la sezione del nostro negozio di vini online dedicata alla vendita del vino Sauvignon, potrai scegliere tra tantissime offerte i vini Sauvignon che preferisci tra quelli prodotti nelle cantine italiane, un catalogo completo di vini da vitigno Sauvignon da poter acquistare a prezzi ribassati, ideali per allietare le cene con gli amici con la loro freschezza ed il loro aroma unico.