Hai scelto
Modifica le tue scelte
offerte e novità
Carta dei vini

Vini Lambrusco

Vino Lambrusco

Il Lambrusco fa parte di quella categoria di vini DOC che risulta tra i più apprezzati tra gli italiani, ma che non disdegna farsi notare anche nel resto del mondo. La storia del vitigno Lambrusco risale addirittura ai tempi dei poeti latini, che ne decantano l'esistenza nei loro scritti, e ne parlano come di un vitigno selvatico, che cresceva spontaneamente nelle campagne. Originariamente diffusa soprattutto nella zona di Modena, oggi l'uva Lambrusco viene classificata in base a dieci vitigni diversi, dei quali solo otto sono destinati alla produzione del vino Lambrusco, varietà che prendono solitamente il nome delle località geografiche dove hanno origine. Le uve Lambrusco si presentano di solito con un tipico colore rosso, e danno origine ad un classico vino rosso, dal colore rubino che può essere più o meno intenso, non troppo alcolico e dal gusto fresco, leggermente frizzante, disponibile anche nella versione spumante, che può essere secco oppure amabile. Esistono versioni di vini Lambrusco dal colore rosè, ed addirittura qualche rarità come alcune versioni di vino bianco.

Le varietà del vitigno Lambrusco

Tra le varietà principali di uva Lambrusco si distingue il Lambrusco di Sorbara, alle cui bacche si ricava un vino DOC prodotto interamente nella provincia di Modena. Per via della difficoltà di viluppo delle sue bacche, per la vinificazione del Lambrusco di Sorbara rosso viene concessa la possibilità di aggiungere le uve del Lambrusco Salamino, dando origine ad un vino rosso rubino dal coloro poco intenso e dall'aroma fruttato che rilascia un sentore di viole. Nella versione rosato il gusto del vino Lambrusco varia dal secco all'amabile, mentre il suo aroma rimane caratteristico, molto gradevole e fruttato allo stesso tempo. Delle altre varietà conosciute ed apprezzate di vitigno Lambrusco fa parte il già citato Lambrusco Salamino, che può dare origine ad un vino rosato o rosso all'occorrenza, dal colore più o meno intenso e dall'aroma fruttato. Uscendo dai confini della provincia di Modena ed entrando in Lombardia si incontra il Lambrusco Mantovano, il cui vino è un DOC che di solito si consuma nei mesi freddi, il cui colore varia dal rosato al rosso molto intenso, e che si accompagna con salumi e formaggi, e con le classiche pietanze della tradizione mantovana. Non ultimi si segnalano anche il Lambrusco Reggiano, che sia nella versione secca che in quella di Lambrusco amabile si abbina ai piatti tipici emiliani e reggiani, ed il Lambrusco Grasparossa.

Come abbinare il Lambrusco vino

La tradizione vuole che i vini Lambruso DOC si abbinino perfettamente a piatti robusti e ricchi di aromi, come ad esempio quelli a base di carni suine, e viene spesso utilizzato in cucina per la preparazione di piatti particolari. Il Lambrusco secco, amabile e frizzante si abbina alla perfezione ai piatti della tradizione del suo luogo di origine, riuscendo a coniugarsi con gusti e sapori sempre diversi. Oltre l'abbinamento culinario, il Lambrusco viene oggi utilizzato anche per la preparazione di cocktail ed aperitivi, servito con l'aggiunta di alcolici e frutta di vario tipo, dando origine a cocktail molto particolari meritevoli di essere premiati dalla critica. All'interno della nostra cantina online potrai trovare tutte le diverse varietà di Lambrusco in offerta a prezzi scontati, potrai quindi decidere di sfruttare la nostra vendita online per assaporare i diversi vini Lambrusco delle varie produzioni italiane. Dallo spumante Lambrusco al Sorbara, fino al Lambrusco Grasparossa avrai la possibilità di arricchire la tua cantina con uno dei vini DOC della grande tradizione italica, ideale per serate all'insegna del gusto e dell'allegria.