Hai scelto
Modifica le tue scelte
offerte e novità
Carta dei vini

Vini da vitigno Nero d'Avola

Il vino Nero d'Avola è un rosso che viene principalmente prodotto dal vitigno omonimo coltivato in terra di Sicilia, un vino rosso tra i più diffusi, che accompagna spesso e volentieri il pasto degli italiani. Il vitigno Nero d'Avola è il più diffuso in terra siciliana, e produce un'uva a bacca rossa che a seconda della zona in cui viene coltivata da origine ad un vino dal sapore marcato, oppure ad un vino Nero d'Avola più delicato sul palato. La coltivazione delle uve Nero d'Avola avviene di solito ad alberello oppure a spalliera, e grazie all'elevato grado di zucchero presente permettono di produrre vini ad alta gradazione alcolica. Grazie a particolati tecniche si riesce ad abbassare il grado degli zuccheri presenti nelle bacche dei vitigni Nero d'Avola, e quindi ottenere delle uve con una più elevata acidità. Il colore del vino Nero d'Avola è un rosso rubino intenso, mentre il suo aroma varia su diversi sentori a seconda della produzione, dalle note speziate al sentore di frutta, fino ad arrivare a note particolari come cioccolato o tabacco. Dando origine ad un vino robusto e corposo, a seconda della percentuale presente, il Nero d'Avola si presta molto facilmente per il taglio dei vini morbidi, come ad esempio il Cabernet Sauvignon.

La storia dei vini Nero d'Avola

Annoverato tra i vini siciliani più diffusi, il Nero d'Avola ha una storia molto particolare. Infatti non è dato sapere quando il vitigno Nero d'Avola ha fatto la sua prima comparsa in Sicilia, ed anche l'origine del suo nome trova diverse interpretazioni. Negli anni è stato conosciuto anche come vino calabrese, perché questi avevano una fama maggiore in terra di Francia, e quindi era più facile da esportare per i mercanti siciliani. Già due secoli fa il vino Nero d'Avola trovava il gradimento dei commercianti di vino francese, perché grazie alle sue caratteristiche era in grado di donare più robustezza, corposità e colorazione se aggiunto ai loro vini. Per via dell'elevata gradazione zuccherina delle uve Nero d'Avola, negli anni passati il vino ricavato in purezza aveva una gradazione troppo alta per poter essere semplicemente servito a tavola. I vignaioli siciliani, con l'utilizzo di nuovi criteri di coltivazione, hanno trovato il modo di abbassare il grado zuccherino delle bacche del vitigno Nero d'Avola, ed oggi i vini Nero d'Avola possono essere gustati con tutti i loro aromi anche in purezza. Il gusto del Nero d'Avola è più forte se i vitigni sono coltivati nella zona ad occidente della Sicilia, mentre hanno un gusto più delicato se le uve provengono dalla zona orientale siciliana. Oggi il Nero d'Avola può fregiarsi delle denominazioni DOC, DOCG e IGT.

Come servire il vino Nero d'Avola

La temperatura di servizio ideale per i vini Nero d'Avola è quella ambiente, quindi una temperatura che deve oscillare tra i quindici ed i diciotto gradi. In questo modo si possono riconoscere tutti gli aromi classici e le caratteristiche del Nero d'Avola, sentori di un vino molto legato alla sua terra di origine. L'abbinamento ideale per la degustazione del vino da uve Nero d'Avola è con piatti robusti ed a base di spezie, con carni bianche o rosse arrosto oppure alla griglia, e con il sapore deciso dei formaggi stagionati. Vieni a visitare la sezione dedicata al vino Nero d'Avola sul nostro shop di vini online, scopri la facilità di poter acquistare uno dei vini Nero d'Avola in offerta al miglior prezzo che si possa trovare sul web. Con la nostra vendita online potrai portare sulla tua tavola i vini Nero d'Avola con il massimo del risparmio, la migliore opportunità per gustare alcuni dei vini siciliani più conosciuti ed apprezzati, non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo.