Hai scelto
Modifica le tue scelte
offerte e novità
cantina

Vini San Felice

Tenuta San Felice: origini e storia

La storia dell’azienda vitivinicola San Felice affonda le sue radici in epoca etrusca e, contesa a lungo nei secoli, la sua gestione vede alternarsi diverse famiglie locali tra i comuni di Firenze e Siena, fino alla prima metà del Novecento. Fu soltanto negli anni Settanta che l’azienda conobbe un nuovo sviluppo, puntando sull'eccellenza enologica e territoriale: con il restauro architettonico ed artistico del borgo, iniziò un programma di reimpianto dei vigneti per valorizzare il Sangiovese, programma affiancato da una ricerca innovativa sui vitigni autoctoni, condotta in collaborazione con le Università di Pisa e Firenze. Oggi il Borgo e San Felice rappresentano due realtà di successo, capaci di unire tradizione e innovazione, un mix in grado di dar vita ad una produzione di grande pregio: nello shop online di Negoziodelvino puoi acquistare le eccellenze dell’azienda, prodotte nel massimo rispetto dell’ambiente per preservare l’unicità del terroir. Particolarmente apprezzate tra i vini toscani, le etichette della cantina San Felice sono il risultato di una vinificazione di alta qualità, che tutela il paesaggio chiantigiano e la bellezza del borgo, limitando l’erosione del suolo per salvaguardare la variabilità della microfauna e della flora locale.

Viticoltura di precisione e qualità

I vigneti dell’azienda sono gestiti con trattamenti ad hoc per ciascuna pianta al fine di ottenere un prodotto di qualità superiore: la grande attenzione riservata alla biodiversità dei vitigni e le competenze trasmesse di generazione in generazione permettono di trarre il meglio dal territorio, valorizzandone l’unicità. La cantina è considerata oggi innovativa per la capacità di anticipare i trend del settore ma soprattutto per l’intensa attività di ricerca e sperimentazione, che va di pari passo al forte legame con la tradizione. Già dalla fine degli anni Sessanta l’uscita del Vigorello, vino di nuova concezione, ha dato origine ai famosi Supertuscan, agli anni Settanta risale invece la produzione di Poggio Rosso, il primo esempio di cru di Chianti Classico della cantina San Felice. Fu soprattutto verso la fine degli anni Ottanta, con la nascita del proprio vigneto sperimentale, che la filosofia produttiva dell’azienda raggiunse la sua massima espressione: mentre gli altri produttori puntavano ai vitigni internazionali, il Vitarium identificava uve autoctone da destinare ad un blend di Sangiovese.

I vini San Felice:

L’eccellenza qualitativa della cantina è dimostrata dagli innumerevoli premi e riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni grazie alla sperimentazione nei rimpianti e alle tecniche innovative utilizzate, che hanno dato vita a grandi vini. Le etichette in vendita su Negoziodelvino racchiudono le caratteristiche peculiari del territorio e della tradizione vitivinicola dell’azienda: la classificazione DOCG ne garantisce l’origine, mentre l’affinamento del vino è realizzato con macerazione a temperatura controllata, seguita da fermentazione malolattica in vasche inox.

I rossi San Felice si presentano all’esame organolettico di un colore rosso rubino, al naso rivelano invece un bouquet intenso e fruttato con sentori di mora e lampone, mentre il gusto al palato si esprime con una tannicità vellutata e di ottima persistenza, una spiccata acidità si percepisce invece nelle denominazioni Riserva.

Le bottiglie San Felice in vendita tra i vini bianchi di qualità del nostro catalogo sono apprezzate soprattutto per il gusto ampio e coinvolgente, fresco al palato e di una dolcezza misurata. Scopri tutte le etichette della cantina San Felice in vendita su Negoziodelvino e ordina online le tue preferite con i prezzi scontati del nostro catalogo.