Hai scelto
Modifica le tue scelte
Carta dei vini

Sangiovese Vino

Il Sangiovese è un vitigno a bacca rossa coltivato in tutto il centro Italia, soprattutto in Toscana, in Umbria e in Romagna, dove dà origine a vini di grande personalità, particolarmente apprezzati per il sapore secco e deciso. Questi terreni di produzione, di tipo calcareo con temperature calde e ambienti secchi, garantiscono un’alta e costante resa dopo un germogliamento in epoca media ed una maturazione tardiva. Da tali vaste superfici vitate si ottengono etichette da tavola ideali al consumo quotidiano, così come la qualità di pregio, il Superiore Doc fino al Bio e al Riserva: su NegoziodelVino ne trovi un ricco assortimento, offerto in diverse tipologie selezionate tra i prodotti delle migliori cantine. Tra questi troverai le eccellenze della cantina i Sabbioni, rinomata azienda italiana rinomata che deve il suo successo a particolari vigneti dalla forte componente sabbiosa, da cui si ottengono vini dal gusto raffinato e sapido, riconosciuti di prestigio nazionale e internazionale e premiati nei più importanti concorsi enologici.

Origini e storia

Noto già agli Etruschi, il Sangiovese trova terreno fertile di produzione nelle zone dei loro domini dell’Italia centrale, non a caso anche il suo nome viene spesso ricondotto al termine Sangue di Giove, con cui questo popolo lo indicava intorno al VII secolo avanti Cristo per ringraziare le divinità di aver concesso tale dono della terra. Secondo altri miti furono i Romani ad utilizzare lo stesso nome in riferimento ad un vino prodotto nella zona di Monte Giove, vicino al Rubicone, mentre fonti risalenti al XVI secolo utilizzano parole analoghe per indicare una tipologia di alta qualità nominata da Giovan Vittorio Soderini nel suo Trattato sulla coltivazione delle viti intorno al 1590.

La prima legge a tutela del vitigno fu introdotta nel 1716, quando il Granduca Cosimo II Dè Medici emanò il disciplinare che regolava la sua produzione nel Chianti, a Carmignano, Pomino e nel Valdarno. Vera e propria espressione di punta della tradizione enologica delle regioni centro-settentrionali, il Sangiovese è oggi considerato tra le produzioni più rappresentative, sia tra i vini dell’Emilia Romagna, che nelle etichette provenienti dalle zone limitrofe, una varietà che ha saputo dimostrare tutto il proprio sapore, sia in purezza che in blend con altre uve.

Caratteristiche e abbinamenti consigliati

Il Sangiovese dà vita a vini rossi di eccellente fattura, si apprezza per alcune inconfondibili caratteristiche, capaci di renderlo nettamente riconoscibile, come il suo delicato bouquet di violetta, rosa, amarena e ciliegia, accompagnato da note di sottobosco, felce, maggiorana, tartufo e funghi. Le uve di questa varietà sono ottime anche per la realizzazione di vini bianchi, nei quali si presenta con una colorazione giallo tenue paglierino, al palato rivela un profumo di pesca bianca con sfumature saline e denota richiami selvatici, che lo rendono profondo e particolarmente sapido.

Nella qualità bio questo vino esprime la purezza del territorio di produzione, rivelandone eleganza e grazia con fragranti note floreali e profumazioni delicate, di grande raffinatezza ed equilibrio. Al palato si presenta di buon corpo e dinamico, ottimo in abbinamento a primi di terra e paste ripiene e a secondi di carne rossa come brasati e arrosti di manzo. Adatto anche a piatti strutturati, a base di pesce grasso dell’Adriatico, il Sangiovese si apprezza alla temperatura di servizio ottimale di 16°C: scegli tra le bottiglie di qualità del nostro e-commerce e lasciati conquistare dalle offerte vantaggiose di NegoziodelVino.