novità

Barolo "Patres" DOCG SAN SILVESTRO

Piemonte
Barolo Docg
2017
Sku: 4190
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 23,50 € 28,00
Spedizione mercoledì 28 luglio, se ordini oggi stesso

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 47,00
Acquista
-16%
3 bottiglie
€ 70,50
Acquista
-16%
6 bottiglie
€ 141,00
Acquista
-16%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2021

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

L'azienda vitivinicola San Silvestro si trova a Novello, nel cuore del quartiere del Barolo. Qui Pao...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
SAN SILVESTRO
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Barolo
Denominazione:
Barolo Docg
Annata:
2017
Uvaggio:
100% Nebbiolo
Gradazione:
14,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Affettati e salumi, Risotto ai Funghi, Scaloppine ai funghi, Selvaggina, Pasta al sugo di carne, Filetto al pepe verde, Formaggi stagionati
Solfiti:
Contiene Solfiti
Codice ICQRF:
CN7640
Sede Cantina:
SAN SILVESTRO - Novello (CN) - Via Ciocchini, 7

Descrizione vino

Il Barolo Patres DOCG della cantina San Silvestro del Piemonte, vanta la Denominazione di Origine Controllata e Garantita DOCG Piemonte. Viene prodotto con uve di Nebbiolo pure al 100%. La sua produzione ha origine da piccoli ma importantissimi vigneti sparsi nei diversi comuni della zona del Barolo, con età delle viti tra i 7 ed i 40 anni. Il terreno si caratterizza per essere calcareo-argilloso. Il sistema di allevamento a Guyot con una densità media per ettaro di circa 4.500 piante. Tutti i singoli crü’s vengono vinificati ed invecchiati separatamente e con modalità differenti in modo da esaltare singolarmente le tipiche caratteristiche di “terroir”. Il particolare invecchiamento prevede che dopo circa 30 mesi trascorsi in barrique e botte grande, vengono assemblati prima dell’imbottigliamento. I suoli sono situati tra i comuni di Castiglione Falletto, Monforte, Barolo e Novello, i vigneti da cui sono stati raccolti i grappoli di nebbiolo utilizzati per produrre il Barolo Patres DOCG di San Silvestro. Tutte le uve, vendemmiate nei singoli cru, sono state vinificate separatamente per esaltare le caratteristiche peculiari dei diversi terroir, così come anche l’invecchiamento è avvenuto distintamente, in botti di legno per due anni. Solo a otto mesi dall’imbottigliamento è stato eseguito l’assemblaggio, che ci regala oggi un Barolo da lasciare a bocca aperta, tanto è elevato l’equilibrio armonico che riesce a offrire sia al naso che al palato.

 

Caratteristiche di questo vino della Cantina San Silvestro

All’aspetto si presenta di colore rosso rubino con riflessi granata. Il profumo al naso presenta sentori di spezie e fiori appassiti. Il gusto in bocca è vellutato, pieno ed avvolgente, caratterizzato dalla presenza di tannini dolci.

 

Abbinamenti consigliati degustando Barolo Docg

Selvaggina, brasato di vitello, carni in umido, filetto e carni alla griglia, formaggi stagionati. La temperatura di servizio ottimale è di 16°C. La gradazione alcolica raggiunta è di 14,5% Vol.

Altri vini della cantina SAN SILVESTRO
Ti potrebbe piacere anche