-23%

Isola dei Nuraghi Bianco "Karmis" CONTINI

Sardegna
Isola dei Nuraghi Igt
2020
Sku: 4563
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 11,40 € 14,80
Spedizione mercoledì 28 luglio, se ordini oggi stesso

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 22,80
Acquista
-23%
3 bottiglie
€ 34,20
Acquista
-23%
6 bottiglie
€ 68,40
Acquista
-23%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2021
4 Grappoli AIS
2020
3 viti Vitae AIS
2020

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Fondata nel 1898 da Salvatore Contini, rappresenta al meglio il legame tra i vini prodotti e le radi...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
CONTINI
Regione
Sardegna
Carta dei vini:
Isola dei Nuraghi
Denominazione:
Isola dei Nuraghi Igt
Annata:
2020
Uvaggio:
Vernaccia e Vermentino
Gradazione:
13,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Leggero e fresco
Abbinamenti cibo-vino:
Agnello, Antipasti di pesce al vapore, Branzino, Sushi-sashimi, Filetti di merluzzo, Formaggi di media stagionatura, Spaghetti ai ricci di mare, Tartare-carpaccio pesce
Solfiti:
Contiene Solfiti
Codice ICQRF:
OR/40
Sede Cantina:
Azienda Vinicola Contini - Cabras (OR) - Via Genova, 48

Descrizione vino

La storia della Famiglia Contini è intrecciata con la viticoltura sin dal 1898, quando il capostipite Salvatore Contini iniziò a dedicarsi anima e corpo alla produzione di vini sardi e alla loro valorizzazione: ad esempio, fu proprio grazie all’impegno e alla sua dedizione che il Vernaccia divenne il primo vino sardo ad ottenere la denominazione di origine controllata. Le tenute della famiglia Contini ammontano a circa 100 ettari divisi tra Penisola del Sinis, Pendici del Monte Arci e Valle del Tirso. E’ proprio in prossimità di ques’ultimo che avviene la coltivazione di uve di Vernaccia e Vermentino che danno origine al “Karmis”, nato proprio per mettere in risalto lo storico vitigno Vernaccia. Coltivata su terreni di origine alluvionale, sabbiosi e argillosi, e favorita da un clima mediterraneo con inverni miti ed estati molto calde, l’uva viene raccolta nella prima metà di settembre: la vinificazione in bianco prevede spremitura soffice e fermentazione a temperatura controllata in acciaio. Segue l’affinamento in acciaio e poi in bottiglia.

 

Caratteristiche di questo vino della Cantina Contini

Si presenta di colore giallo chiaro, intenso e luminoso. Il profumo al naso è ricco e fruttato con sentori di agrumi, cedro, frutta matura e fiori d’acacia. In bocca ha una bella struttura, aromatico e minerale ma con un piacevole finale sapido.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo vino sardo

Un ottimo vino per accompagnare antipasti, primi e crudité di pesce ma anche formaggi a pasta molle. La temperatura di servizio ottimale è di 12° C in calice non molto ampio.

Altri vini della cantina CONTINI
Ti potrebbe piacere anche