novità

Barbaresco "SANAVENTO" DOCG ENRICO SERAFINO

Piemonte
Barbaresco Docg
2018
Sku: 4542
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 27,50 € 33,50
Spedizione lunedì 25 ottobre, se ordini entro 8 ore e 7 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 55,00
Acquista
-18%
3 bottiglie
€ 82,50
Acquista
-18%
6 bottiglie
€ 165,00
Acquista
-18%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2021
2 Bicchieri gambero rosso
2020

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Nel 1878, guidato dall’Attitudine Piemontese, Enrico Serafino realizza il sogno di diventare u...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
ENRICO SERAFINO
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Barbaresco
Denominazione:
Barbaresco Docg
Annata:
2018
Uvaggio:
100% Nebbiolo
Gradazione:
14,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Brasato al Barolo, Bolliti misti di carne, Galletto alla brace, Spezzatino di carne e selvaggina, Carne Rossa in umido, Polenta taragna, Pizzoccheri, Formaggi di media stagionatura
Solfiti:
Contiene Solfiti
Codice ICQRF:
CN/9454
Sede Cantina:
Enrico Serafino - Canale (CN) - Corso Asti, 5

Descrizione vino

Il Barbaresco “Sanavento” DOCG della Cantina Enrico Serafino è prodotto con uve 100% Nebbiolo raccolte a mano nei vigneti aziendali situati tra Barbaresco, Neive ed Alba, in provincia di Cuneo. Dopo la vendemmia a mano, i grappoli vengono accuratamente selezionati e raffreddati con neve carbonica in modo tale da evitare l’ossidazione. Si procede poi con diraspatura e pigiatura soffice, il tutto senza impiego di coclee per salvaguardare le caratteristiche del grappolo. Il mosto viene fatto raffreddare prima del processo di fermentazione, per preservarne le caratteristiche. La macerazione avviene con la pratica del délestage e, parzialmente, con la tecnica a cappello sommerso per oltre 20 giorni. L’affinamento ha luogo in botti di rovere per 20 mesi.

 

Caratteristiche del Barbaresco “Sanavento” DOCG

All’esame organolettico, questo vino piemontese si presenta con un colore rosso rubino intenso dai riflessi  granata. Al naso si avvertono sentori di liquirizia e tabacco, spezie e cuoio. In bocca è fine, vellutato, strutturato e ben equilibrato, con tannini vellutati e un finale lungo.

 

Abbinamenti con questo vino rosso piemontese

Si abbina perfettamente a cacciagione, arrosti, formaggi stagionati e piatti a base di tartufo. Questo vino va servito ad una temperatura di 16-18°C in calice ampio.

Altri vini della cantina ENRICO SERAFINO
Ti potrebbe piacere anche