CAVANERA Etna Bianco DOC FIRRIATO

Sicilia
Etna DOC
2017
Sku: 2951
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 19,80 € 23,50
Spedizione lunedì 14 giugno, se ordini oggi stesso

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 39,60
Acquista
-16%
3 bottiglie
€ 59,40
Acquista
-16%
6 bottiglie
€ 118,80
Acquista
-16%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2021
James Suckling
93/100
2017
3 viti Vitae AIS
2017

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

"Siamo a Trapani, in un territorio che si estende tra il mare e la maestosa rocca di Erice: è...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
FIRRIATO
Regione
Sicilia
Carta dei vini:
Etna
Denominazione:
Etna DOC
Annata:
2017
Uvaggio:
Carricante, Cataratto
Gradazione:
12,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Antipasti di pesce al vapore, Affettati e salumi, Formaggi di media stagionatura, Tartare-carpaccio pesce, Spaghetti alle vongole, Risotto ai frutti di mare

Descrizione vino

Dall’unificazione in blend di due raffinatissimi vitigni che vantano la denominazione di Etna Bianco. Il Carricante e il Catarratto, che Firriato sa vinificare con sapienza e tradizione. La provenienza è quella del territorio del comune di Castiglione di Sicilia in provincia di Catania, nella Tenuta Cavanera Etnea. La vendemmia prevede la raccolta manuale delle uve durante la seconda decade di ottobre. La vinificazione prevede la crio macerazione, poi la pressatura soffice e la fermentazione a temperatura controllota. L’affinamento del vino si sviluppa per almeno 6 mesi sulle fecce nobili o “sur lie” con agitazione giornaliera.

 

Caratteristiche di questo Etna Bianco

All’aspetto si presenta di colore giallo paglierino intenso con riflessi verdi. Il profumo è incantevole, ampia l’intensità dei suoi profumi si offre in nitide evoluzioni olfattive dai richiami di fiori gialli campestri, di ginestra e d’acacia, uniti a fruttate note di polpa bianca, di mela e pesca matura. Non meno importanti le nuance di erbe aromatiche. Soave e infinito, riluce per eleganza e corposità. Aristocratico, puro, si staglia tra i grandi bianchi d’altura. Il gusto ha il fascino della sua essenza minerale che non ha eguali. Splendido per il rigore stilistico che si distingue per potenza e rotondità. L’avvolgente sfericità dell’imponente struttura è un segno distintivo assoluto, tanto da renderlo vino archetipo del vulcano.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo vino siciliano

Un vino ideale con la cucina di mare, è ottimo con i ravioloni al burro e salvia ripieni di spigola. La temperatura di servizio ottimale è di 12° C in calice alto ed affusolato. La gradazione alcolica raggiunta è di 13% Vol.

Altri vini della cantina FIRRIATO
Ti potrebbe piacere anche