Montefalco Sagrantino "Pozzo del Curato" 2005 DOCG Villa Mongalli

Codice Prodotto 1012
Aggiungi ai preferiti
Premi e riconoscimenti
Punteggio sommelier 93/100 2024
Vedi tutti


Hai bisogno di aiuto?
Caratteristiche
Cantina Villa Mongalli
Denominazione Montefalco Sagrantino Docg
Annata 2005
Uvaggio 100% Sagrantino
Gradazione 14,00%
Cl 75cl
Solfiti Contiene Solfiti
Codice ICQRF PG 6429
Sede Cantina Villa Mongalli - Bevagna (PG) - Via della Cima, 52
Abbinamento Affettati e salumi, Formaggi stagionati, Bistecca Fiorentina, Tagliata di Manzo, Pasta al sugo di carne, Coniglio, Selvaggina
Carta dei vini Sagrantino di Montefalco
Formato Bottiglia standard
Regione Umbria (Italia)
Stile Corposo e intenso
Descrizione del vino

Sensazionale vino rosso di Montefalco Sagrantino certificato con la massima onorificenza, quella DOCG. La cantina Villa Mongalli produce con le sole uve di Sagrantino vinificate pure al 100% questo magnifico vino denominato Pozzo del Curato. Il Sagrantino “Pozzo del Curato” ha un eccezionale naso molto fine che dopo un’iniziale nota grigliata si distende sicuro su sensazioni di frutti di bosco, tabacco da sigaro e noce moscata. Le uve per la produzione di questo vino Umbro, sono allevate su terreno sciolto con scheletro, esposte a sud ovest e ad una altitudine sul livello del mare compresa tra i 350 e i 400 metri. I vigneti hanno un impianto di circa 5'000 ceppi per ettaro e una resa di 55 massimo 60 quintali per ettaro, la vita media delle viti è di 10 anni e vengono vendemmiate a metà ottobre.

 

Caratteristiche del Montefalco Sagrantino "Pozzo del Curato"

Il vino Pozzo del Curato Sagrantino Montefalco, si presenta all’esame organolettico con un colore Rosso rubino intenso e spiccati riflessi granati. Il profumo è pungente e penetrante, ammalia e seduce per il suo particolare carattere intenso, si sentono bene le spezie, la vaniglia e le erbe aromatiche seguite da una buona nota di tabacco. Il sapore è quello caratteristico, fruttato di more e frutta rossa di bosco, anche le spezie si fanno sentire. Il pepe su tutti. Grande corpo e struttura.

 

Abbinamento consigliato con questo ottimo Sagrantino prodotto da Villa Mongalli

Il vino Montefalco Sagrantino "Pozzo del Curato" della cantina Villa Mongalli si abbina a secondi piatti carichi di sapori come la selvaggina di pelo e di piuma e la carne cotta alla brace. Va servito a 20°C in bicchiere basso e ampio.

Altri prodotti della stessa cantina
  • Sagrantino di Montefalco "Della Cima" 2011 DOCG
    -31%
  • Sagrantino di Montefalco "Della Cima" 2004 DOCG
  • Montefalco Sagrantino "Pozzo del Curato" 2006 DOCG
  • Sagrantino di Montefalco "Della Cima" 2010 DOCG
    -35%
  • Prodotti simili
  • Montefalco Sagrantino "Pozzo del Curato" 2006 DOCG
  • Montefalco Sagrantino "Medeo" 2015 DOCG
  • Montefalco Sagrantino "Collenottolo" 2015 DOCG
  • Montefalco Sagrantino "Collenottolo" 2012 DOCG
  • Montefalco Sagrantino TERRA CUPA 2018 DOCG
    -31%
  • Montefalco Sagrantino "Collenottolo" 2014 DOCG
  • Montefalco Sagrantino "Medeo" 2016 DOCG
  • Montefalco Sagrantino "Collenottolo" 2013 DOCG
  • Montefalco Sagrantino "Collenottolo" 2011 DOCG
  • Montefalco Sagrantino 2005 DOCG
    -27%
  • Montefalco Sagrantino 2003 DOCG
    Offerta
  • Montefalco Sagrantino 2004 DOCG
    -28%