novità

Rosso di Montalcino DOC BIO Col d'Orcia
Vino biologico

Toscana
Rosso di Montalcino DOC
Sku: 1409
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 11,95 € 13,10

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 23,90
Acquista
3 bottiglie
€ 35,85
Acquista
6 bottiglie
€ 71,70
Acquista

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
89/100
2016
2 Bicchieri gambero rosso
2015
3 Grappoli AIS
2015

Hai bisogno di aiuto?

Caratteristiche del vino

Cantina
Col d'Orcia
Regione
Toscana
Carta dei vini:
Rosso di Montalcino
Denominazione:
Rosso di Montalcino DOC
Uvaggio:
100% Sangiovese
Biologico:
Gradazione:
14,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Arrosto di carne, Affettati e salumi, Formaggi piccanti, Carni Bianche, Cotechino, Stinco di maiale al forno, Pasta all'amatriciana, Coniglio

Descrizione vino

Il raffinato e rinomato vino Rosso di Montalcino di Col D’Orcia proviene dalla zona di produzione di Montalcino - Siena - Collina di Sant'Angelo che si affacciata sul fiume Orcia, con felice esposizione a Mezzogiorno che ne permette l’insolazione per l’intera giornata.

Uva con cui viene prodotto questo sensazionale vino è quella del Sangiovese denominato a Montalcino "Brunello". La stessa uva con cui si produce il Brunello di Montalcino. Il processo di vinificazione prevede la fermentazione sulle bucce della durata di 10 – 12 giorni, a temperatura controllata inferiore a 28°C in vasche di acciaio da 150 hl basse e larghe, appositamente realizzate per estrarre delicatamente tannini e il caratteristico colore rosso moro.

L’invecchiamento si estende per un periodo non inferiore ai 12 mesi, durante il quale il vino viene mantenuto in botti di rovere di Slavonia di capacità compresa tra i 75 ed i 150 hl. Segue l’affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi.

Dati Organolettici Rosso di Montalcino DOC

A livello organolettico questo vino si presenta di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Il profumo è intenso, fruttato ed elegante, con evidenti note di frutti rossi maturi come la mora e il lampone, che si pongono in perfetta simbiosi con le note di spezie del rovere donate dall’invecchiamento prolungato in botte. Il sapore è di buona struttura, caldo e corposo. Presenta tannini morbidi ed eleganti. Retrogusto lungo, persistente e piacevolmente fruttato.

Abbinamenti consigliati degustando questo vino rosso toscano

Si abbina ai piatti strutturati della cucina toscana. Ottimo anche con gli affettati stagionati di selvaggina. Eccezionale con le salsicce secce di cinghiale e con il prosciutto crudo di cervo.

Va servito a 18° C in calice tipo Bordeaux.

Altri vini della cantina Col d'Orcia
Ti potrebbe piacere anche