Col d'Orcia

Vini prodotti:
Brunello di Montalcino, Brunello di Montalcino Riserva, Rosso di Montalcino, Moscadello, Chianti Riserva e Chianti

Intervista al produttore

La Tenuta Col D’Orcia si trova sul versante sud del Comune di Montalcino, in zona collinare e si estende per 540 ettari, dal fiume Orcia fino al paese di S. Angelo in Colle, a circa 450 mt. di altitudine. La posizione è decisamente felice per la perfetta esposizione a mezzogiorno, per la protezione dal freddo e contro il verificarsi di eventi meteorologici di particolare intensità, quali grandinate o nubifragi, costituita dalla barriera del Monte Amiata (1750 mt.) ed infine per l’influenza esercitata sul clima dal mare Tirreno che dista in linea d’aria circa 35 Km. La natura del suolo è decisamente favorevole alla coltivazione della vite, con terreni tendenzialmente sciolti, poveri in argilla e ricchi di calcare e di scheletro. La zona non è interessata da nebbie, gelate o brinate tardive, mentre la frequente presenza di vento garantisce le migliori condizioni per lo stato sanitario della vite. Il clima è tipicamente mediterraneo con limitate precipitazioni piovose concentrate nei mesi di marzo, aprile, novembre e dicembre. L'elevato numero di giornate serene durante l’intera fase vegetativa assicura una maturazione graduale e completa dei grappoli. L’esposizione a sud dei vigneti e la particolare natura del suolo conferiscono note di struttura ed eleganza al Brunello prodotto su questo versante di Montalcino.
La cantina, dove si svolgono tutte le complesse fasi di vinificazione è stata ricavata nei locali originali della fattoria, ha una capacità di 8.400 ettolitri di vasche di acciaio termoregolate. Mentre la cantina di invecchiamento realizzata nel 1990, perfettamente inserita nel verde della vegetazione mediterranea, contiene botti di rovere di Slavonia e Allier di capacità 25-50-75-150 ettolitri per un totale di 7000 ettolitri e n° 800 barriques per un totale di 1800 ettolitri.

Vini della cantina Col d'Orcia