novità

Pinot Grigio Ramato DOC Le Vigne di Zamò

Friuli Venezia Giulia
Friuli Colli Orientali Doc
2019
Sku: 4120
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 13,40 € 15,00
Spedizione mercoledì 29 settembre, se ordini oggi stesso

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 26,80
Acquista
-11%
3 bottiglie
€ 40,20
Acquista
-11%
6 bottiglie
€ 80,40
Acquista
-11%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2021

Hai bisogno di aiuto?

La Cantina Vigne di Zamò è situata in Friuli-Venezia Giulia, più precisamente a...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Le Vigne di Zamò
Regione
Friuli Venezia Giulia
Carta dei vini:
Pinot Grigio
Denominazione:
Friuli Colli Orientali Doc
Annata:
2019
Uvaggio:
100% Pinot Grigio
Gradazione:
14,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Leggero e fresco
Abbinamenti cibo-vino:
Antipasti di pesce al vapore, Crostacei, Aperitivo, Pizza, Sushi-sashimi, Pesce alla griglia, Stuzzichini, Affettati e salumi
Solfiti:
Contiene Solfiti
Codice ICQRF:
UD/5210
Sede Cantina:
Le Vigne Di Zamò - Manzano Loc. Rosazzo (UD) - Via Abate Corrado, 1

Descrizione vino

Il Pinot Grigio Ramato della Cantina Vigne di Zamò è prodotto con uve 100% Pinot Grigio, coltivate nei vigneti aziendali di Rosazzo, Udine. Dopo la vendemmia di fine agosto, le uve vengono diraspate e lasciate macerare a freddo per una notte. In seguito avvengono pressatura e fermentazione alcolica in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. Dopo un affinamento di 8 mesi sui lieviti, il vino viene imbottigliato e commercializzato.

 

Caratteristiche di questo Pinot Grigio Ramato Doc

All’esame organolettico, questo Pinot Grigio Ramato del Friuli si presenta con un colore luminoso e brillante. Il naso è pervaso da note floreali e fruttate, che ricordano in particolare la frutta esotica; seguono poi note di lievito e miele. Il sorso è fresco e avvolgente nello stesso tempo, leggermente tannico, di buon corpo e di buona lunghezza.

 

Abbinamenti consigliati con questo vino della Cantina Le Vigne di Zamò

Perfetto a tutto pasto, in particolare con piatti a base di scampi o gamberi, meglio se cotti a vapore in modo da accostare il loro gusto dolce con la grassezza del vino. Da provare con cannolicchi, cappesante, seppie in umido e con primi a base di pesce in generale. Questo vino va servito ad una temperatura di 10 gradi in calice ampio.

Altri vini della cantina Le Vigne di Zamò
Ti potrebbe piacere anche