Monica di Sardegna Superiore "Iselis Monica" DOC Argiolas

Sardegna
Monica di Sardegna Superiore a DOC
2016
Sku: 1856
Prodotto esaurito

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2021

Hai bisogno di aiuto?

La cantina Argiolas La cantina Argiolas è fortemente legata alla storia della famiglia che l...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Argiolas
Regione
Sardegna
Carta dei vini:
Monica di Sardegna
Denominazione:
Monica di Sardegna Superiore a DOC
Annata:
2016
Uvaggio:
100% monica
Gradazione:
14,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Maiale alla brace, Agnello, spezzatino di carne e selvaggina, Formaggi di media stagionatura, Salsiccia, Pasta all'amatriciana, Gnocchi al ragù

Descrizione vino

Il Monica di Cagliari Superiore “Iselis” della rinomata cantina nasce in vigneti situati all’interno della tenuta Iselis, nel Comune cagliaritano di Serdiana. Questo vino è prodotto interamente con uve Monica, raccolte e selezionate unicamente a mano. La fermentazione avviene, con macerazione di 10 – 12 giorni, in acciaio ad una temperatura controllata di 28 – 30 °C. Dopo la malolattica, svolta in vasi di cemento vetrificato per 10 – 15 giorni, il vino affina per 12 mesi in barriques. Periodo a cui segue un ulteriore affinamento di 6 mesi in bottiglia prima della sua immissione in commercio. La classificazione è quella della DOC, che ne certifica la Denominazione di Origine Controllata Monica di Sardegna Superiore. Il suolo su cui sono allevate le viti è di tipo calcareo, e i terreni sono derivanti da sedimenti calcareo marmosi. L’uvaggio, come anticipato è quello di Monica puro al 100%. Il clima è quello Mediterraneo, tipico dell’area geografica e le escursioni termiche permettono una buona evoluzione del vigneto. Ottima anche la ventilazione durante tutto l’anno. Questo vino svolge poi una evoluzione che prevede un passaggio in barriques per 12 mesi, e l’affinamento in bottiglia per circa 6 mesi.

 

Caratteristiche del vino Iselis Monica

All’esame organolettico questo vino si presenta con un aspetto rosso rubino. Il profumo è contraddistinto da note intense e avvolgenti profumi di marasca e di prugna, arricchiti da gradevoli note di vaniglia e di cannella. Al palato si esprime con un gusto che risulta morbido ed equilibrato, con sentori di frutta rossa e spezie ben bilanciati e tannini dolci che accompagnano verso un finale lungo e piacevole.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo vino Argiolas

Si abbina alla perfezione con le paste al sugo e le minestre a base di pesce, è ideale in abbinamento con agnello in umido, carni rosse alla brace e formaggi di media stagionatura, in particolare con il pecorino. La temperatura ideale di servizio è di 18° C. raggiunge una gradazione alcolica di 14,5% Vol. Va servito in calice ampio tipo Ballon.

Altri vini della cantina Argiolas
Ti potrebbe piacere anche