-21%

Barolo "Cannubi" DOCG MICHELE CHIARLO

Piemonte
Barolo Docg
2016
Sku: 4094
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 72,40 € 92,00
Spedizione martedì 26 ottobre, se ordini entro 2 ore e 21 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 144,80
Acquista
-21%
3 bottiglie
€ 217,20
Acquista
-21%
6 bottiglie
€ 434,40
Acquista
-21%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
93/100
2021

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

L’azienda Michele Chiarlo fu fondata nel 1956 da Michele Chiarlo a Calamandrana, nel cuore del...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
MICHELE CHIARLO
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Barolo
Denominazione:
Barolo Docg
Annata:
2016
Uvaggio:
100% Nebbiolo
Gradazione:
14,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Risotto ai Funghi, Tagliatelle ai Funghi, Affettati e salumi, Arrosto di carne, Tagliata di Manzo, Bistecca Fiorentina, Spezzatino di carne e selvaggina, Formaggi stagionati
Solfiti:
Contiene Solfiti
Codice ICQRF:
AT/333
Sede Cantina:
MICHELE CHIARLO - Calamandrana (AT) - Strada Nizza-Canelli, 99

Descrizione vino

Dalla vinificazione di uve di Nebbiolo in purezza. La provenienza è quella classica del Piemonte nell’area DOCG del Barolo. La vendemmia prevede la raccolta manuale delle uve e la vinificazione si svolge con la fermenta in tini di rovere per 15 giorni, a temperatura ricompresa tra i 27 e i 30 gradi; poi matura in botti di rovere per due anni, e in vetro per ulteriori 15 – 16 mesi. L’affinamento per questi prodotti avviene solo nelle annate d’eccezione in un numero limitato di bottiglie e venduti solo su assegnazione.

 

Caratteristiche di questo Barolo Docg

All’aspetto il vino si presenta di colore rosso rubino granato con brillanti riflessi. Il profumo è lo spettro olfattivo si organizza attorno a note di ciliegie, more, liquirizia, menta, catrame e tabacco. Il gusto in bocca è elegante e opulento al contempo, grazie ad un tannino fitto ma levigato e ad un’ottima acidità. Chiude con un finale molto lungo.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo vino piemontese

Un vino importante, che necessita del giusto contesto e delle pietanze adatte per esaltarlo. Ottimo con secondi piatti a base di carne rossa e selvaggina, è da provare anche con i formaggi stagionati. Perfetto con il filetto in crosta. La temperatura di servizio ottimale è di 18° C in calice alto ed ampio.

Altri vini della cantina MICHELE CHIARLO
Ti potrebbe piacere anche