Barolo "CASTIGLIONE" DOCG VIETTI

Piemonte
Barolo "CASTIGLIONE" DOCG
2016
Sku: 2492
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 40,90 € 49,00
Spedizione lunedì 02 novembre, se ordini entro 14 ore e 44 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 81,80
Acquista
-17%
3 bottiglie
€ 122,70
Acquista
-17%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2020
Wine Spectator
92/100
2018
3 viti Vitae AIS
2018
2 Bicchieri gambero rosso
2018
Robert Parker
93/100
2018
James Suckling
93/100
2018

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Vignaioli da quattro generazioni, fu Carlo Vietti a fondare la cantina alla fine del XIX secolo, nel...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
VIETTI
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Barolo
Denominazione:
Barolo "CASTIGLIONE" DOCG
Annata:
2016
Uvaggio:
100% Nebbiolo
Gradazione:
14,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Pasta al sugo di carne, Tagliata di Manzo, Tagliatelle ai Funghi, spezzatino di carne e selvaggina, Selvaggina, Filetto al pepe verde, Formaggi stagionati, Bistecca Fiorentina

Descrizione vino

Il Barolo Castiglione della cantina Vietti del Piemonte, vanta la Denominazione di Origine Controllata e Garantita DOCG Piemonte. Viene prodotto con uve di Nebbiolo pure al 100%. La sua produzione ha origine da piccoli ma importantissimi vigneti sparsi nei diversi comuni della zona del Barolo, con età delle viti tra i 7 ed i 40 anni. Il terreno si caratterizza per essere calcareo-argilloso. Il sistema di allevamento a Guyot con una densità media per ettaro di circa 4.500 piante. Tutti i singoli crü’s vengono vinificati ed invecchiati separatamente e con modalità differenti in modo da esaltare singolarmente le tipiche caratteristiche di “terroir”. Il particolare invecchiamento prevede che dopo circa 30 mesi trascorsi in barrique e botte grande, vengono assemblati prima dell’imbottigliamento. I suoli sono situati tra i comuni di Castiglione Falletto, Monforte, Barolo e Novello, i vigneti da cui sono stati raccolti i grappoli di nebbiolo utilizzati per produrre il Barolo Castiglione DOCG di Vietti. Tutte le uve, vendemmiate nei singoli cru, sono state vinificate separatamente per esaltare le caratteristiche peculiari dei diversi terroir, così come anche l’invecchiamento è avvenuto distintamente, in botti di legno per due anni. Solo a otto mesi dall’imbottigliamento è stato eseguito l’assemblaggio, che ci regala oggi un Barolo da lasciare a bocca aperta, tanto è elevato l’equilibrio armonico che riesce a offrire sia al naso che al palato.

 

Caratteristiche del Barolo "Castiglione" DOCG Cantina Vietti

All’esame organolettico si esprime con tutte le sue caratteristiche di pregevolezza. A partire dal colore si presenta rosso rubino luminoso e brillante, Il profumo al naso è compatto e impeccabile, e si sviluppa su sentori di ciliegia scura e prugna, che si evolvono in spezie, liquirizia e anice. Il gusto è oltremodo avvolgente, completa il quadro olfattivo con richiami al cuoio, all’eucalipto e al tabacco. L’assaggio è pieno e corposo, fresco e giustamente tannico, puro e lungo nel finale.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo vino rosso piemontese

Un vino che può essere abbinato a formaggi o a carne rossa. Ottimo con il brasato al barolo. La temperatura di servizio è di 18° C in calice ampio che garantisce l’ossigenazione. La gradazione alcolica raggiunta è di 14,5% Vol.

Altri vini della cantina VIETTI
Ti potrebbe piacere anche