Barolo "ROCCHE DI CASTIGLIONE" DOCG VIETTI

Piemonte
Barolo "BRUNATE" DOCG
2015
Sku: 2495
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 149,00 € 175,00
Spedizione martedì 07 aprile, se ordini entro 9 ore e 2 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 298,00
Acquista
-15%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
94/100
2020

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Vignaioli da quattro generazioni, fu Carlo Vietti a fondare la cantina alla fine del XIX secolo, nel...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
VIETTI
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Barolo
Denominazione:
Barolo "BRUNATE" DOCG
Annata:
2015
Uvaggio:
100% Nebbiolo
Gradazione:
15,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Pasta al sugo di carne, Risotto ai Funghi, Tagliata di Manzo, Risotto allo zafferano, Selvaggina, Filetto al pepe verde, spezzatino di carne e selvaggina

Descrizione vino

Il principe di tutti i vini d’Italia. Vanta la denominazione di origine controllata e garantita Barolo DOCG. Prodotto con la vinificazione in purezza di uve Nebbiolo. Le uve derivano dallo storico vigneto Brunate in La Morra, sul versante sud verso Barolo, con circa 4.600 piante per ettaro su di una superficie di circa 1 ettaro. Le viti hanno un’età media intorno ai 50 anni. Il terreno calcareo – argilloso. La fermentazione dura circa 3 settimane in vasca di acciaio a contatto con le bucce. Questo tempo comprende la macerazione pre e post fermentativa con l’uso dell’antico metodo del cappello sommerso. La malolattica è svolta in barriques. L’invecchiamento è di 32 mesi complessivi tra barriques e botti grandi di rovere. Imbottigliato senza filtrazione. La cantina Vietti del Piemonte, produce questo sensazionale Barolo DOCG da uno dei più importanti crü del Comune di La Morra, Brunate. Viti di 43 anni di età, 23 giorni di fermentazione con macerazione sulle bucce. Affinamento di 32 mesi in barriques e botti grandi di rovere e un anno in bottiglia. Un grande Barolo semi-tradizionale, da lunghissimo invecchiamento.

 

Caratteristiche del "Barolo Rocche di Castilglioni" Cantina Vietti

All’esame organolettico questo sensazionale vino della tradizione piemontese si presenta con un colore rosso rubino profondo. Il profumo è ampio e complesso, fine, sprigiona note di piccola frutta matura come la ciliegia, la prugna e il ribes rosso, note di erbe aromatiche e liquirizia, con sentori secondari di cuoio e mentolati. Il gusto è di elevato spessore ed energia al palato, con tannini serrati, come un grande Barolo impone, e struttura alcolica possente.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo ottimo barolo del Piemonte

Si esalta e racconta la storia con i piatti della tradizione piemontese, il Barolo Brunate di Vietti si accosta splendidamente a brasati, filetti, succulenti primi piatti di terra e formaggi stagionati. Va servito ad una temperatura di 18° C. la gradazione alcolica raggiunta è di 14,5% Vol.

Altri vini della cantina VIETTI
Ti potrebbe piacere anche