Amarone della Valpolicella "Antonio Castagnedi" DOCG Tenuta Sant'Antonio

Veneto
Amarone della Valpolicella Docg
2017
Sku: 4595
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 28,90 € 34,00
Spedizione venerdì 01 luglio, se ordini entro 9 ore e 47 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 57,80
Acquista
-15%
3 bottiglie
€ 86,70
Acquista
-15%
6 bottiglie
€ 173,40
Acquista
-15%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2022
2 Bicchieri gambero rosso
2020
4 Grappoli AIS
2020
3 viti Vitae AIS
2020
James Suckling
93/100
2020

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Armando, Tiziano, Paolo e Massimo Castagnedi: quattro fratelli e una sola passione che nasce nelle v...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Tenuta Sant'Antonio
Regione
Veneto
Carta dei vini:
Amarone
Denominazione:
Amarone della Valpolicella Docg
Annata:
2017
Uvaggio:
70% Corvina e Corvinone, 20% Rondinella, 5% Croatina e 5% Oseleta
Gradazione:
15,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Brasato, Carne Rossa in umido, Polenta taragna, Selvaggina, Spezzatino di carne e selvaggina, Formaggi stagionati, Cioccolato, Pasta al sugo di carne
Solfiti:
Contiene Solfiti
Codice ICQRF:
VR 2628
Sede Cantina:
Tenuta Sant'Antonio - Colognola ai Colli (VR) - Via Ceriani, 23

Descrizione vino

L’Amarone della Valpolicella “Antonio Castagnedi” della Cantina Tenuta Sant’Antonio è prodotto con uve 70% Corvina e Corvinone, 20% Rondinella, 5% Croatina e 5% Oseleta, coltivate nei vigneti aziendali situati nella Località Monte Garbi, in provincia di Verona. Dopo la vendemmia manuale si procede con pressatura soffice e appassimento della durata di 3 mesi. Segue fermentazione a temperatura controllata con l’impiego di lieviti selezionati in acciaio e malolattica naturale in botti di 500 lt. Viene inoltre attuata la procedura di batonnage per una volta a settimana.

 

Caratteristiche di questo Amarone della Valpolicella

All’esame organolettico questo vino della provincia veronese si presenta con un colore rosso rubino dai riflessi granati. All’olfatto predominano note floreali e fruttate di viole, more e mirtilli ma anche di spezie piccanti e tabacco. Al palato i tannini sono fini e vivaci ed è contraddistinto da una buona sapidità.

 

Abbinamenti consigliati con questo vino rosso

Ottimo con piatti a base di carne, soprattutto arrosti e grigliate ma anche selvaggina. Da provare con i formaggi erborinati. Questo vino va servito ad una temperatura di 18 gradi in calice ampio. Va lasciato respirare 1/2 ore prima essere bevuto.

Altri vini della cantina Tenuta Sant'Antonio
Ti potrebbe piacere anche