-22%

Valtellina Superiore Inferno Docg Aldo Rainoldi

Lombardia
Valtellina Superiore Inferno Docg
2012
Sku: 0939
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 12,99 € 16,65

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 38,97
Acquista
-22%
6 bottiglie
€ 77,94
Acquista
-22%
12 bottiglie
€ 155,88
Acquista
-22%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
89/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

Casa vinicola Aldo Rainoldi A Chiuro il confine tra “cantina”, intesa come luogo fisico...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Aldo Rainoldi
Regione
Lombardia
Carta dei vini:
Valtellina Superiore
Denominazione:
Valtellina Superiore Inferno Docg
Annata:
2012
Uvaggio:
100% Nebbiolo (Chiavennasca)
Gradazione:
13,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Risotto allo zafferano, Scaloppine ai funghi, Selvaggina, Formaggi di media stagionatura, Affettati e salumi, Coniglio, Cotoletta alla milanese

Descrizione vino

Questo particolare e magico vino rosso della cantina Rainoldi, proviene dalla più piccola e rocciosa delle sottozone del Valtellina Superiore che si estende in una serie di terrazzi, abbarbicati sulla roccia viva.

Rosso pieno, al sapore leggermente ruvido in gioventù, ma con la maturazione tende ad ammorbidirsi, poi con l'invecchiamento prende corpo e armonia. Si distingue proprio per particolari caratteristiche di profumo e di corpo.

Prodotto con le uve di Nebbiolo (Chiavennasca) nei Comuni di Montagna in Valtellina, sui territori di Poggiridenti e Tresivio. I terreni hanno un ottimale esposizione a Sud e hanno un elevazione compresa tra i 300 e i 550 metri sul livello del mare. Le caratteristiche del terreno risaltano pe la prevalenza sabbio-limosa a reazione tipicamente sub-acida, queste caratteristiche unitamente alla bassa profondità di strato danno ottimo compromesso tra mineralità e corpo del vino.

La vinificazione prevede, al termine di una lenta macerazione a temperatura controllata, cadenzata da cicli di rimontaggi e follature, che il vino viene messo in vasche di acciaio affinché si svolga naturalmente tutto il processo di fermentazione malo-lattica che poi si conclude entro la primavera. Il vino, completate le fermentazioni, matura per ulteriori 20 mesi in botti di rovere di Slavonia. Poi affina in bottiglia di vetro conservata in cantine buie e fresche per almeno ulteriori 9 mesi prima di essere commercializzato.

Caratteristiche del vino Valtellina Superiore Inferno

La vendemmi del Nebbiolo, che per l’Inferno viene vinificato puro al 100%, si svolge nella seconda decade di ottobre, rigorosamente a mano. Questo millesimo condivide con le migliori annate le enormi potenzialità di invecchiamento. I vini della linea “Inferno” della cantina Rainoldi si contraddistinguono soprattutto per l’ottima struttura.

L’esame organolettico mette in risalto il colore rosso rubino intenso. Il profumo delicato, di nocciola, etereo e ampio. Il sapore al palato risulta asciutto, giustamente tannico e persistente a lungo.

Abbinamenti consigliati con il vino rosso Superiore Inferno Docg

Ottimo da servire in abbinamento alle carni rosse e alla selvaggina piumata e di pelo, si sposa anche a formaggi stagionati e muffati della tradizione locale.

La temperatura di servizio consigliata è di 16° c per l’abbinamento con i formaggi, mentre per l’abbinamento con le carni di selvaggina la temperatura ideale è quella di 18° C. in entrambe i casi il bicchier consigliato è il tipo “Grand Ballon”.

Altri vini della cantina Aldo Rainoldi
Ti potrebbe piacere anche