novità

Moscato d'Asti DOCG Ceretto

Piemonte
Moscato d'Asti DOCG
2015
Sku: 1514
Prodotto esaurito

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
89/100
2016
Wine Spectator
86/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

La rinomata e prestigiosa cantina Ceretto si contraddistingue per i suoi 160 ettari di vigneti di pr...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Ceretto
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Moscato
Denominazione:
Moscato d'Asti DOCG
Annata:
2015
Uvaggio:
100% Moscato
Gradazione:
5,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Fruttato
Abbinamenti cibo-vino:
Dolci al cucchiaio, Frutta secca, Cioccolato

Descrizione vino

Una delle denominazioni italiane più conosciute nel panorama mondiale dell’enologia. La denominazione è quella di Moscato d'Asti DOCG e la produzione si svolge nel Comune di Santo Stefano Belbo e Calosso. La varietà di uve impiegate è quella di Moscato puro al 100%.

Bianco e dolce, è il vino da dessert per eccellenza. Quello più conosciuto. Viene vinificato esclusivamente in vasche di acciaio per preservarne freschezza e profumo.

Dati Organolettici Moscato d'Asti DOCG

All’esame organolettico si presenta con un colore giallo paglierino più o meno intenso a seconda delle annate e del periodo di raccolta che tiene sempre conto del grado di maturazione dell’acino.

Il profumo è quello caratteristico fruttato intenso, aromatico, molto persistente.

Il sapore è dolce in equilibrio con il basso contenuto alcolico di soli 5% gradi e con l’acidità, mai troppo elevata, ma che conferisce al prodotto una piacevole freschezza.

Abbinamenti consigliati degustando questo moscato Ceretto

Il Vino Moscato d’Asti DOCG di Ceretto si abbina ai Dessert, alla cucina Cinese e Cantonese, Ottimo anche con l’aragosta e come aperitivo.

Va servito fresco a 12°C in calice alto ed affusolato.

Altri vini della cantina Ceretto
Ti potrebbe piacere anche