CASTELLARE

Castellare di Castellina è nata dall’unione di quattro poderi Castellare, Caselle, San Niccolò e Le Case realizzata da Paolo Panerai con l’obiettivo di produrre vino della migliore qualità possibile. Erano gli anni '70 in cui era iniziato il cosiddetto Rinascimento del vino italiano. Un Rinascimento a cui Castellare ha avuto modo di dare il proprio contributo, tenendo insieme tradizione e innovazione. La tradizione nella cura delle vigne e dei terreni, distinti tra campi con terreni facili da lavorare e i sodi che sono i terreni più duri ma migliori per la coltivazione delle viti, di rispettare il Chianti Classico usando solo vitigni autoctoni e di produrre un grande vino, riconosciuto a livello internazionale come uno dei più grandi rossi al mondo, usando solo vitigni autoctoni toscani.

Proprietario:
Castellare di Castellina
Enologo:
Cellai Alessandro
Regione:
Toscana
Anno di fondazione:
1978
Vini prodotti:
Chianti, Vin Santo Chiani Riserva, I Sodi di San Nicolò, Poggio ai Merli, Chianti Riserva
Bottiglie totali prodotte:
200000
Ettari vigne:
29 ha
Indirizzo:
CASTELLARE - Castellina in Chianti (SI) - Località Caselle
Vini della cantina CASTELLARE