novità

Alta Langa Metodo Classico Brut Oudeis DOCG ENRICO SERAFINO

Piemonte
Alta Langa Docg
2017
Sku: 4559
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 20,50 € 24,50
Spedizione mercoledì 20 ottobre, se ordini entro 8 ore e 12 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 41,00
Acquista
-16%
3 bottiglie
€ 61,50
Acquista
-16%
6 bottiglie
€ 123,00
Acquista
-16%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2021
2 Bicchieri gambero rosso
2020
4 Grappoli AIS
2020
3 viti Vitae AIS
2020

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Nel 1878, guidato dall’Attitudine Piemontese, Enrico Serafino realizza il sogno di diventare u...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
ENRICO SERAFINO
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Spumante
Denominazione:
Alta Langa Docg
Annata:
2017
Uvaggio:
85% Pinot Nero e 15% Chardonnay
Gradazione:
12,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Leggero e fresco
Abbinamenti cibo-vino:
Antipasti caldi di pesce, Crostacei, Sushi-sashimi, Tartare-carpaccio pesce, Ostriche, Risotto ai frutti di mare, Cotechino, Pesce alla griglia
Solfiti:
Contiene Solfiti
Codice ICQRF:
CN/9454
Sede Cantina:
Enrico Serafino - Canale (CN) - Corso Asti, 5

Descrizione vino

L’Alta Langa Brut DOCG “Oudeis” della cantina Enrico Serafino nasce dall’ assemblaggio di Pinot Nero in prevalenza e da Chardonnay in percentuale minore. Le vigne situate tra Mango, Trezza Tinella, Loazzolo, San Giorgio S. e Bubbio, tutte tra Asti e Cuneo, sono poste tra i 300 e i 550 metri sul livello del mare, una posizione ottimale per ottenere prodotti dotati di eleganza, mineralità e potenza. Dopo la vendemmia manuale, i grappoli vengono accuratamente selezionati e pressati senza l’uso di coclee, in modo da preservare le qualità del grappolo stesso. Il mosto così ottenuto fermenta poi in vasche di acciaio e per 6 mesi riposa sulle fecce con procedimento del batonnage. Secondo il metodo Classico, la fermentazione avviene in bottiglia con affinamento sui lieviti per 36 mesi.

 

Caratteristiche dell’Alta Langa Brut Docg Oudeis

All’esame organolettico, questo spumante piemontese si presenta con un colore giallo paglierino dai riflessi dorati, con un perlage molto fine. Al naso si avvertono profumi di ginestra, zagara con note di scorza d’agrume e le delicate sfumature che ricordano la pasticceria. In bocca ha struttura importante pur essendo dritto e verticale.

 

Abbinamenti con questo Metodo Classico piemontese

E’ uno spumante versatile, ideale per un menù a base di pesce. Da provare con la tempura di gamberi su crema di avocado. Questo vino va servito ad una temperatura di 8-10 gradi in calice affusolato.

Altri vini della cantina ENRICO SERAFINO
Ti potrebbe piacere anche