Moscato di Pantelleria "Kabir" Dop Donnafugata

Sicilia
Moscato di Pantelleria Dop
2015
Sku: 0748
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 19,55 € 22,90

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 58,65
Acquista
-15%
6 bottiglie
€ 117,30
Acquista
-15%
12 bottiglie
€ 234,60
Acquista
-15%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

La cantina Donnafugata Le cantine Donnafugata si presentano così “I vini di Donnafugat...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Donnafugata
Regione
Sicilia
Carta dei vini:
Moscato
Denominazione:
Moscato di Pantelleria Dop
Annata:
2015
Gradazione:
12,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Fruttato
Abbinamenti cibo-vino:
Pesce spada, Pasta con pesce, Antipasti di pesce al vapore, Formaggi freschi, Affettati e salumi, Crostacei

Descrizione vino

Il particolarissimo vino Bianco Dolce di cantina Donnafugata è un vino Moscato di Patelleria, dai profumi e sentori agrumati e dalle note floreali, fresco e leggero nel complesso.

La sua grande particolarità è legata alla coltivazione eroica dei vigneti, che avviene sull’isola di Pantelleria e che grazie alla vicinanza con il mare e all’ambiente ventilato e il terreno ricco di Sali minerali, produce uve di Zibibbo pregiate. Appezzamenti di terreno dislocati in ben 11 differenti contrade.

Caratteristiche del vino

Questo vino Bianco della cantina Donnafugata si contraddistingue per la piacevolezza, dal tenore alcolico contenuto, è un perfetto vino da dessert per un party tra amici. È ottimo anche servito come aperitivo, da gustare d'estate. La sua dolcezza ben bilanciata dalla freschezza lo rendono perfetto con formaggi saporiti come i caprini, crostate di frutta, gelato e macedonie. Da provare anche su bottarga e pesci affumicati.

La gradazione alcolica è compresa tra gli 11,5 e i 2,5 gradi. È prodotto con la vinificazione pura di uve di Zibibbo. I vigneti sono allevati con il sistema ad alberello, tipico per la produzione vitivinicola nelle aree mediterranee aspre e carsiche.

La vinificazione inizia nella prima decade di Settembre con la raccolta delle uve molto mature, dall'inconfondibile colore dorato, che vengono sottoposte a pressatura soffice e vinificate in acciaio. Il mosto fermenta a temperatura controllata. Il vino viene messo in commercio dopo un affinamento in bottiglia di almeno 4 mesi.

Alla fine il vino che ne deriva è elegante ed equilibrato, eccellente interpretazione dello Zibibbo che denota un'aromaticità netta ed equilibrata. Splendidi profumi di melone e scorza d'arancio, rosa e miele coronano un impatto gustativo di grande soddisfazione. È moderatamente dolce, fresco e sapido e di struttura alcolica contenuta.

Abbinamenti consigliati

Tra gli abbinamenti si evidenzia la grande affinità, grazie alle sue caratteristiche, con formaggi saporiti, crostate di frutta a polpa bianca, macedonie di frutta e dolci da forno con scorze d'agrumi. Da provare su bottarga, grandi pesci affumicati, ma non marinati. Formaggi caprini, anche leggermente aromatizzati. È ottimo anche in abbinamento con gli spaghettoni con la bottarga e il pesce spada affumicato alle erbe aromatiche.

Va servito fresco alla temperatura di 10 massimo 12° Gradi centigradi, in calici di tipo tulipano medio con leggera svasatura.

Altri vini della cantina Donnafugata
Ti potrebbe piacere anche