Fiano di Avellino "MORE MAIORUM" DOCG Mastroberardino

Campania
Fiano di Avellino DOCG
2015
Sku: 2464
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 17,90 € 21,90
Spedizione giovedì 29 ottobre, se ordini entro 4 ore e 37 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 35,80
Acquista
-18%
3 bottiglie
€ 53,70
Acquista
-18%
6 bottiglie
€ 107,40
Acquista
-18%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2020

Hai bisogno di aiuto?

Cantina di eccezionale rilevanza, sinonimo stesso della Campania dei vini, e del suo fascino unico. ...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Mastroberardino
Regione
Campania
Carta dei vini:
Fiano di Avellino
Denominazione:
Fiano di Avellino DOCG
Annata:
2015
Uvaggio:
100% Fiano di Avellino
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Fruttato
Abbinamenti cibo-vino:
Antipasti di pesce al vapore, Pesce alla griglia, Branzino, Pasta con pesce, Pasta al tonno, Risotto alle verdure, Verdure in pastella, Antipasti caldi di pesce

Descrizione vino

Prodotto con uve selezionate da un unico vigneto, More Maiorum è la massima espressione del vitigno Fiano. Il vino rappresenta un omaggio alla tradizione delle vinificazioni dei vini bianchi in Irpinia: da qui il nome, che rievoca appunto “il rispetto delle usanze degli antenati”. La denominazione vantata è quella di Fiano di Avellino DOCG, per la produzione, il vitigno impiegato è quello di Fiano di Avellino puro al 100%. Il vigneto sorge in località Lapio, con esposizione a Sud-Ovest e un terreno argilloso-calcareo, con forte presenza di scheletro. L’altitudine è di 400 metri sul livello del mare. Il sistema di allevamento è la spalliera con potatura a Guyot, la densità di impianti raggiunge i 3.000 ceppi per ettaro di terreno vitato. La resa è di circa 50 quintali per ettaro. I vigneti hanno tutti un età di circa 15 massimo 18 anni. Il periodo di raccolta è alla fine Ottobre, e viene svolta in maniera manuale, con l’ausilio di casse di legno. Segue la vinificazione in bianco con fermentazione in barriques. Per dare struttura al vino. In ultimo l’affinamento di sei mesi in barriques di acacia e ulteriori 24 mesi in bottiglia.

 

Caratteristiche del vino Fiano di Avellino DOCG Mastroberardino

All’esame organolettico questo vino appare giallo paglierino intenso. Il profumo è complesso, dalle note minerali e speziate che si fondono con quelle floreali di tiglio e acacia, miele e erbette aromatiche. Il Gusto è ricco di Note minerali che ricordano l’albicocca e la scorza d’arancia sono seguite da un lunghissimo finale di nocciola tostata.

 

Abbinamenti consigliati degustando il Fiano "More Maiorum"

Un vino campano ideale con piatti di pesce elaborati, primi piatti a base di crostacei, risotti alle verdure, carni bianche, mozzarella di bufala. La temperatura di servizio è di 10° C in calice alto ed ampio. La Gradazione alcolica raggiunta è di 14% Vol.

Altri vini della cantina Mastroberardino
Ti potrebbe piacere anche