-25%

Bolgheri Bianco "ARIOSO" DOC Campo alla Sughera

Toscana
Bolgheri Bianco DOC
2018
Sku: 1750
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 13,50 € 17,90
Spedizione lunedì 21 settembre, se ordini oggi stesso

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 27,00
Acquista
-25%
3 bottiglie
€ 40,50
Acquista
-25%
6 bottiglie
€ 81,00
Acquista
-25%

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Bolgheri. Nobile borgo della campagna Toscana, dove si respira il mare della costa Tirrenica, terra ...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Campo alla Sughera
Regione
Toscana
Carta dei vini:
Bolgheri
Denominazione:
Bolgheri Bianco DOC
Annata:
2018
Uvaggio:
100% Vermentino
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Fruttato
Abbinamenti cibo-vino:
Antipasti di pesce al vapore, Antipasti caldi di pesce, Pasta con pesce, Ravioli di zucca, Risotto ai frutti di mare, Spaghetti alle vongole, Tartare-carpaccio pesce

Descrizione vino

Il Bolgheri DOC Bianco Arioso della casa vinicola Campo alla sughera rappresenta il vero e proprio concetto di “vino bianco” per il territorio toscano. Arioso nasce per lo più all’ombra: i suoi vitigni infatti non sono esposti alle conseguenze di vampate di calore, dannose per l’espressione aromatica delle uve bianche. Parte dell’assemblaggio, Sauvignon Blanc e Chardonnay, fermenta e matura in barriques, mentre il resto, essenzialmente Vermentino, riposa solo in serbatoi di acciaio. Questo metodo rende questo vino bianco della toscana, particolarmente originale nella sua freschezza e longevità. Pieno di gusto, rilascia una meravigliosa piacevolezza sul palato. La zona di produzione è in località Campo alla Sughera nel cuore dell’area a denominazione di origine “Bolgheri DOC”. Le uve piegate come anticipato sono quelle di Vermentino per il 40%, di Sauvignon Blanc per il 40% e di Chardonnay per il 20%. La vendemmia di fine Agosto, prevede il raccolto al mano e il conferimento dei grappoli in cassette da 15 Kg. Per preservare gli aromi varietali delle uve, si vendemmia solo al mattino, nelle ore più fresche. La vinificazione prevede che le uve raccolte subiscono la pressatura soffice. Dopo la sfecciatura del mosto a freddo, vengono riempite selezionatissime barriques di rovere francese, al 60% nuove e al 40% di secondo passaggio, specifiche per le varietà a bacca bianca, tenute in un locale termo condizionato a 18-20° C. Qui si svolge prima la fermentazione alcolica e, successivamente, la fermentazione malolattica. Il Vermentino raccolto tardivamente, dopo la pressatura e la sfecciatura, fermenta invece in un serbatoio di acciaio; alla fine della fermentazione alcolica viene impedita la fermentazione malolattica. L’affinamento per entrambe le parti di vino (quella fermentata in barrique e quella in acciaio), vuole che queste maturano per 6 mesi sulle proprie fecce nobili. A marzo dell’anno successivo alla vendemmia il vino viene assemblato, imbottigliato ed affinato in bottiglia per un periodo ulteriore di 6 mesi.

 

Caratteristiche del vino Arioso Bolgheri DOC Bianco

All’esame di degustazione il vino è di colore giallo paglierino brillante, con sfumature verdi. Il profumo si apre con un bouquet avvolgente, con sentori di pesca e mandarino, arricchiti da piacevoli note speziate di menta e caramello. Il gusto risulta piacevolmente equilibrato ed armonico, con una delicata acidità di sottofondo.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo Bolgheri Bianco

Il vino bianco Arioso è ottimo con i primi piatti, paste ripiene come i ravioli di branzino, preparazioni elaborate a base di pesce, ottimo anche con carni bianche e formaggi caprini, da provare anche con la ribollita e la zuppa di pane. La temperatura di servizio ideale è di 12° C massimo 13° C.

Altri vini della cantina Campo alla Sughera
Ti potrebbe piacere anche