VILLA RUSSIZ

Eleganza e finezza, mineralità e grande equilibrio, sono questi i valori che da sempre caratterizzano i vini di Villa Russiz.

Uno stile riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo che si fonda su un alleato formidabile.

Il territorio. Il legame tra terra e vino a Villa Russiz nasce infatti nel lontano 1868 quando il conte Thedor de La Tour, lungimirante agronomo, crea un’azienda vitivinicola all’avanguardia per i suoi tempi. È lui che nel corso dei decenni riesce a creare uno dei marchi più conosciuti dell’epoca, bottiglie apprezzate e commercializzate ben oltre i confini regionali e apprezzate anche dallo Zar di Russia.

 

Da allora sono cambiate molte cose, quello che è rimasto invariato non è solo lo sguardo di Villa Russiz verso l’eccellenza ma anche un forte radicamento nei confronti delle tradizioni e delle varietà che da sempre caratterizzano i vigneti a nord di Gorizia, nel cuore del Collio Friulano. Dal Pinot Grigio alla Ribolla Gialla, dal Sauvignon allo Chardonnay e al Merlot, i vini di Villa Russiz brillano per eleganza e longevità.

Proprietario:
Fondazione Villa Russiz
Enologo:
Stefanutti Silvano
Regione:
Friuli Venezia Giulia
Anno di fondazione:
1869
Vini prodotti:
Sauvignon, Ribolla Gialla, Pinot Bianco, Friulano, Malvasia, Chardonnay, Pinot Nero, Merlot
Bottiglie totali prodotte:
160000
Ettari vigne:
50 ha
Indirizzo:
Capriva del Friuli (GO) Italia, Via Russiz 4/6
Vini della cantina VILLA RUSSIZ