-24%

Barolo DOCG In Cassa Legno Sordo

Piemonte
2012
Sku: 1583
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 34,20 € 45,00

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 68,40
Acquista
-24%
3 bottiglie
€ 102,60
Acquista
-24%
6 bottiglie
€ 205,20
Acquista
-24%

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Caratteristiche del vino

Cantina
Sordo
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Barolo
Annata:
2012
Gradazione:
14,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso

Descrizione vino

La presente bottiglia di Barolo viene venduta in Cassa Legno Serigrafata

 

l vino simbolo della tradizione Piemontese, il vino che ha reso immensa l’italia nel panorama vitivinicolo mondiale. I Comuni che interessano la produzione della cantina Sordo sono quelli di: Castiglione Falletto, Serralunga d’Alba, Monforte d’Alba, Barolo, Novello, La Morra, Verduno e Grinzane Cavour, dove sorgono i più pregiati vigneti.

Il vitigno utilizzato è naturalmente quello di Nebbiolo puro al 100%. L’esposizione dei terreni è quella ottimale verso Sud-Sud-Ovest che permette un lungo irraggiamento entro tutto l’arco della giornata. L’altitudine di allevamento è compresa tra i 300 metri e i 400 metri sul livello del mare. Il terreno si contraddistingue per la presenza di marne calcaree grigio bluastre compatte e profonde, ricche di microelementi. Il sistema di allevamento prevede l’uso della controspalliera con potatura a Gujot tradizionale. L’eta del vigneto è compresa tra i 10 e i 40 anni. La densità dei ceppi raggiunge le 4.000 unità per ettaro. La resa è leggermente inferiore rispetto alla media aziendale e si attesta sui 68/72 quintali di uva per ettaro di terreno vitato.

La lavorazione prevede una buona fase di pigia – diraspatura, poi una lunga macerazione a cappello sommerso seguita da una fase di vinificazione in vasche di acciaio inox a temperatura controllata, una maturazione di almeno 6 mesi in vasche di acciaio inox, concludendo con l’affinamento di 24 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia di grandi dimensioni.

Dati Organolettici Barolo DOCG

L’esame organolettico ci permette di apprezzare un vino dal colore rosso granato con sfumature aranciate più evidenti col passare degli anni. I profumi sono quelli tipici del varietale, delicati, eterei, intensi, ampi e persistenti a lungo. Il sapore unico, caldo, pieno, complesso, asciutto ed armonico. La sua austerità è legata alla presenza di tannini dolci e complessi.

Abbinamento consigliati con questo Barolo DOCG della cantina Sordo

Il Barolo DOCG della cantina Sordo è ottimo in abbinamento ad arrosti, selvaggina, e piatti di carne strutturati, conditi con creme e salse carche di gusto.

Raggiunge una gradazione alcolica di 14% Vol. va servito a 20° C in calice ampio tipo Ballon per garantire una buona ossigenazione.

Altri vini della cantina Sordo
Ti potrebbe piacere anche