Manzone Giovanni

Azienda Agricola Manzone Giovanni

 

L'Azienda Manzone Giovanni è stata fondata nel 1925 ed è situata a Monforte D'Alba, nel cuore delle Langhe in Piemonte.

La particolare posizione, la buona altitudine e l'estrema pendenza delle vigne favoriscono una bassa produzione di uva contribuendo così alla creazione di vini di altissima qualità.

Per la produzione di questi vini non vengono utilizzati fertilizzanti o insetticidi, e vengono seguiti i principi della viicultura sana e naturale.

Tutti i vini non sono filtrati e non sono chiarificati.

Proprietario:
Manzone Giovanni
Regione:
Piemonte
Anno di fondazione:
1925
Vini prodotti:
Barolo Docg, Barolo Riserva Docg, Dolcetto d'Alba Doc, Barbera d'Alba Doc, Langhe Nebbiolo Doc e Barbera d'Alba Superiore Doc
Bottiglie totali prodotte:
45000
Ettari vigne:
9 ha
Indirizzo:
Monforte d'Alba, Via Castelletto 9

Intervista al produttore

Quali sono i progetti futuri della vostra cantina?

Progetti ce ne sono molti, ma come sempre l’obbiettivo principale sarà la qualità dei nostri vini, cercando di valorizzare al meglio le nostre vigne, miscelando al meglio l’esperienza e la tradizione con l’innovazione.

 

Per voi quanto è importante accrescere sempre di più la qualità dei vini da voi prodotti?

E’ essenziale. Siamo una piccola azienda famigliare, non facciamo grandi numeri. Per noi l’importante è lavorare al meglio puntando sempre alla qualità e lo facciamo seguendo ogni cosa, dalla vigna alla cantina.

 

Se dovessi convincere un cliente ad acquistare un vostro vino cosa gli diresti?

Di provarlo. Ogni nostro vino nasce dall’amore per questo lavoro, dalla dedizione che ogni giorno ci mettiamo e questo si sente.

 

Cosa è la cosa che preferisci del tuo lavoro? E qual è la cosa che meno ti piace?

I lati positivi sono che non ci si annoia mai, tra lavoro in vigna cantina e non solo. Inoltre aver la possibilità di interfacciarsi con persone diverse, che magari fanno centinaia di km per venire a visitare l’azienda è davvero stimolante.

Suonerò un po’ ovvia ma la parte che meno mi piace è la parte burocratica che ci accompagna.

 

Ti telefona il primo ministro e ti chiede un tuo vino per una cena molto importante, che vino gli consiglieresti e perchè?

Barolo Gramolere Riserva 2006, grande annata e grande vino. Il Barolo è un vino importante e rafforza i buoni rapporti di amicizia.

 

Se dovessi dare una consiglio a tutte le cantine della tua zona di produzione cosa gli diresti? 

Di continuare a ricercare la qualità nel rispetto del territorio e di metterci passione.


Negli ultimi anni il mercato web è in forte espansione, le enoteche online si stanno sempre più facendo strada; come vedete questa novità di mercato?

Sicuramente è molto interessante. Con un click puoi avere a disposizione una gamma vastissima e vini di piccoli produttori (non presenti nella GDO) possono così facilmente arrivare sulla tavola di tutti. Certo è che avendone possibilità, che assaporando un vino in cantina si riesce a trasmettere anche il contesto di storia, lavoro e passione.

 

Come mai avete deciso di affidare la vendita di vini online all'enoteca Negoziodelvino?

Il progetto ci è piaciuto da subito, la gamma di prodotti è ottima, l’enoteca negoziodelvino tratto vini di qualità e gran parte di essi sono di piccole/medie cantine.

 

Qual è il vino che vuoi consigliare ai clienti online di Negoziodelvino e perché lo consigli?

Consiglio di acquistare online il Langhe Nebbiolo, perché è un vino dalla complessità di gusti e profumi incredibili, elegante e  accessibili a tutti gli amanti del vino.

Vini della cantina Manzone Giovanni