Nino Negri

Importantissima realtà valtellinese, quella di Nino Negri è una cantina che nasce alla fine dell’Ottocento e che da allora interpreta al meglio le caratteristiche uniche di questo fazzoletto di terra in provincia di Sondrio. Una cantina che nel 1986 è entrata nell’orbita del prestigioso Gruppo Italiano Vini, tappa fondamentale per un percorso di crescita che da sempre concilia tradizione e innovazione come poche altre realtà italiane.

Mai adagiata sui tanti riconoscimenti che da sempre caratterizzano le sue etichette, la Nino Negri sta oggi investendo in una viticoltura di sempre maggiore sostenibilità ambientale. Trenta ettari di rara bellezza in alcune delle zone più vocate della Valtellina che portano a vini di grande eleganza e longevità: dallo Sfursat, il più tipico dei vini della zona, fino ad una selezione di Valtellina Superiore unica per armonia e finezza. Vini che sono il risultato di un impegno costante e della massima attenzione nei confronti di ogni dettaglio del processo produttivo.

Proprietario:
Gruppo Italiano Vini
Enologo:
Casimiro Maule
Regione:
Lombardia
Anno di fondazione:
1897
Vini prodotti:
Sforzato, Sassella, Inferno, Prugnolo, Rosso Valtellina, Passito
Bottiglie totali prodotte:
850000
Ettari vigne:
31 ha
Indirizzo:
Chiuro, Via Ghibellini 43
Vini della cantina Nino Negri