Di Majo Norante

La cantina Di Majo Norante produce vini da uve proprie sin dal 1800, come testimoniano le cantine sotto la piazza e nel vecchio palazzo di famiglia a Campomarino.

La dedizione della famiglia alla coltura della vite è stata ereditata prima da Luigi e poi da Alessio Di Majo ed è pianificata oggi insieme alla passione per la ricerca e la sperimentazione.

La cantina produce i vini dall’esclusiva produzione aziendale che può contare su ben 85 ettari di territorio vitato. L’azienda opera all’interno del feudo dei Marchesi Norante di Santa Cristina. Per questo la "filosofia enologica" di Di Majo Norante rispetta l'approccio tradizionale alla coltivazione della vite ed alla produzione del vino, nel tentativo di conservare tutte le caratteristiche degli uvaggi mediterranei.

L’attenta selezione delle uve, la raccolta e le tecniche di vinificazione, svolte sempre in ottica di miglioramento della qualità e della salubrità del vino. La pratica di tecniche antiche e l'adozione di tecnologie moderne consentono così di produrre un vino per moltissimi aspetti "biologico", che merita di essere goduto appieno nella profonda espressione della propria tipicità.

Ad uve classiche quali malvasia, Trebbiano, Montepulciano e Sangiovese sono state affiancate coltivazioni sperimentali di “Bombino” e “l'Aglianico”, oltre agli antichi vitigni di “Falanghina” e “Greco” per la produzione dei bianchi. Ellenico-Aglianico, Prugnolo e Tintilia per i rossi. Moscato reale per il passito dolce.

La sperimentazione di questi vitigni unitamente ai buoni risultati raggiunti hanno spinto l'azienda vinicola a perseverare in una scelta coraggiosa che le consente di confezionare a prezzi naturalmente competitivi vini che rispondono perfettamente alla complessità del gusto contemporaneo.

Regione:
Molise
Vini prodotti:
Aglianico "Contado", Apiane Moscato Reale del Molise, Don Luigi Riserva, Falanghina del Molise, Greco, Ramitello Riserva, Sangiovese, Tintilia Riserva.
Bottiglie totali prodotte:
800000
Vini della cantina Di Majo Norante