Plani Arche

Cantina Plani Arche

L'Azienda Vinicola Plani Arche è situata a Cannara nella provincia di Perugia in Umbria. Agricoltori da due generazioni hanno fatto della biodinamica la filosofia aziendale e punto nodale della produzione. Tutte le uve dell'azienda sono certificate biologiche, la lavorazione del vino segue le tradizioni ma in una struttura moderna.

Particolare attenzione viene posta durante la potatura, una delle operazioni che influisce maggiormente sulla qualità del vino. Viene utilizzata la tecnica dell'inerbimento (tecnica di gestione del suolo a basso impatto ambientale che si basa sull'utilizzo di erbe che arricchiscono il suolo e controllano le piante infestanti). La vendemmia viene fatta a mano e da qualche anno vengono utilizzati i cavalli per sostituire i trattori diminuendo così l'inquinamento ed annullando il compattamento del terreno.

L'obbiettivo principale dell'azienda è quello di offrire vini buoni, salubri (senza residui di pesticidi) e prodotti nel rispetto dell'ambiente.

Proprietario:
Elena e Roberto Di Filippo
Regione:
Umbria
Anno di fondazione:
2003
Vini prodotti:
Trebbiano Spoletino IGT Umbria, Colli Martani Grechetto, Montefalco Rosso, Sagrantino di Montefalco, Vernaccia di Cannara
Bottiglie totali prodotte:
20000
Ettari vigne:
8 ha
Indirizzo:
Cannara (PG) Loc. Conversino, 150
Sito web:
http://www.planiarche.it/

Intervista al produttore

Com'è stata la vendemmia 2013?

Una annata sicuramente difficile per la piovosità primaverile ed estiva. Sicuramente è una annata che penalizza l'agricoltura biologica. Comunque ci sono state perdite in quantità ma qualitativamente i vini sono discreti.


Quali sono i progetti futuri della vostra cantina?

Dall'inizio pratichiamo l'agricoltura biologica, negli ultimi anni stiamo inserendo anche l'agricoltura biodinamica e l'inserimento dei cavalli da lavoro per un miglioramento del terreno. I risultati sono sensibili anche sulla qualità dei vini, perchè migliorando il terreno si ottiene una uva migliore e di conseguenza anche il vino.


Per voi quanto è importante accrescere sempre di più la qualità dei vini da voi prodotti?

Non si può crescere all'infinito, ma ci sforziamo ogni anno di fare il meglio, da buoni agricoltori.

 

La vostra Cantina produce vini biologici come mai questa scelta?

E' nella nostra indole: produrre cibo nel rispetto della natura e mantenendo la fertilità del terreno per le prossime generazioni, cosi da poter portare all’eccellenza i nostri vini Umbri.

 

Il vino biologico offre qualcosa in più rispetto ai vini tradizionali?

Sicuramente ha minori (o nulli) residui chimici, inoltre l'uva coltivata con metodi naturali è di qualità migliore e di conseguenza anche il vino.


Se dovessi convincere un cliente ad acquistare un vostro vino cosa gli diresti?

Sei proprio sicuro di voler acquistare il nostro vino? Per noi è una gran fatica farlo, quindi bevilo con consapevolezza.


Cosa è la cosa che preferisci del tuo lavoro? E qual è la cosa che meno ti piace?

La cosa più piacevole è il lavoro nei campi ed il contatto con i clienti, soprattutto quando apprezzano quello che facciamo. Quella meno piacevole è sicuramente la burocrazia.

 

Ti telefona il primo ministro e ti chiede un tuo vino per una cena molto importante, che vino gli consiglieresti e perché?

La risposta sarebbe quella che daremmo a qualsiasi altro cittadino: un Sagrantino di Montefalco perchè esprime una forte personalità, quindi verrebbe percepito facilmente come qualcosa di speciale. Da abbinarsi con delle carni forti come cinghiale o agnello.

Se dovessi dare una consiglio a tutte le cantine della tua zona di produzione cosa gli diresti? 

Di indirizzarsi verso una qualsiasi forma di agricoltura naturale (l'agricoltura biologica è una), e di incontrarci spesso per scambiare le esperienze, cosi che i nostri vini umbri siano sempre migliori, condividere esperienze è utile perché aiuta a crescere e come dico sempre in azienda c’è sempre margine di miglioramento.

Negli ultimi anni il mercato web è in forte espansione, le enoteche online si stanno sempre più facendo strada; come vedete questa novità di mercato?

Come un servizio che semplifica la vita della gente, bisogna comunque trovare un equilibrio e non perdere il contatto con le persone, sicuramente però le enoteche online danno la possibilità agli appassionati di degustare prodotti che altrimenti sarebbero difficili da reperire.

Come mai avete deciso di affidare la vendita di vini online all'enoteca Negoziodelvino?

Perchè l’enoteca online Negoziodelvino ha dimostrato una professionalità adeguata e ben ci rappresenta.

Qual è il vino che vuoi consigliare ai clienti online di Negoziodelvino e perché lo consigli?

Se cercate un vino dalla personalità forte il Sagrantino, mentre un vino che si abbina a tutto il pasto é il Rosso di Montefalco o il Grechetto dei Colli Martani.

Vini della cantina Plani Arche