LIBRANDI

La Cantina Librandi è una delle più importanti e realtà calabresi e rappresenta un punto di riferimento assoluto per chi ama il vino della Calabria. Nasce come produzione di vini sfusi e solo nel dopoguerra, ha saputo trasformare una piccola cantina, legata alle tradizioni familiari, in una delle più importanti. Ad oggi, potendo contare su oltre 230 ettari vitati, la cantina Librandi è in grado di produrre oltre due milioni di bottiglie l’anno.
Ciò lo si deve non solo alla presenza di vigneti sparsi un po' ovunque, ma anche ai numerosi investimenti nell’ambito della ricerca allo scopo di dare la giusta rilevanza sia ai vitigni autoctoni che a quelli internazionali.
Interessante è la presenza nella cantina Librandi di uno spazio denominato “labirinto” formato da un intreccio di cerchi concentrici dove si trovano cloni di uve che non si trovano più in natura.

Proprietario:
Librandi Antonio e Nicodemo
Enologo:
Donato Lanati
Anno di fondazione:
1950
Bottiglie totali prodotte:
2200000
Ettari vigne:
232 ha
Indirizzo:
Librandi - Cirò Marina (KR) - SS 106, C.da San Gennaro