BRANCAIA

La cantina Brancaia nasce nel 1981 quando i coniugi svizzeri Brigitte e Bruno Widmer si innamorarono di Brancaia, casale in completo stato di abbandono non lontano da Castellina in Chianti, e lo acquistarono. Da allora, il loro impegno e la loro passione è stato quello di seguire un percorso di continua crescita capace di abbracciare anche altre importanti province toscane, sempre caratterizzato da una totale ricerca della qualità.

Il loro primo riconoscimento arrivò infatti solo due anni più tardi, nel 1983, quando Brancaia si classificò al primo posto in una degustazione di Chianti Classico. Questo ha portato ad un continuo ampliamento dell’attività, prima nel 1989 con l’acquisto del podere Poppi a Radda in Chianti e poi nel 1998 con la creazione di Brancaia in Maremma, una bella tenuta non lontano dal mare. È in questo contesto che nascono vini capaci di interpretare il territorio in una chiave di grande contemporaneità, senza facili compromessi.

Vini solidi ed eleganti; in una parola: toscani.

Enologo:
Carlo Ferrini, Barbara Widme
Regione:
Toscana
Anno di fondazione:
1981
Vini prodotti:
Chianti Classico DOCG, Chianti Riserva DOCG, Rosso Igt, Rosso Toscana Igt, Rosato Toscana Igt
Bottiglie totali prodotte:
500000
Ettari vigne:
25 ha
Indirizzo:
Radda in Chianti (SI) - Località Poppi 42
Vini della cantina BRANCAIA