Vini Bianchi del Molise

Nel panorama della cultura enologica italiana, quella del vino molisano a bacca bianca è certamente una delle meno conosciute e più di nicchia, ma che negli ultimi anni ha avuto un grande sviluppo e un ottimo successo sia a livello nazionale che internazionale.

Storicamente la tradizionale attività di coltivazione della vite in questa regione della penisola si fa risalire ai Sanniti, che furono i primi a capire che la particolare struttura del terreno, con le sue dolci colline non troppo lontane dal mare, erano adatte a questa coltivazione.

Naturalmente poi, come in gran parte dell'odierna Italia, furono i Romani a esaltare la produzione di questo tipo di bevanda di cui erano dei grandi estimatori, migliorandone la produzione in ogni suo aspetto, per garantire una produzione più elevata che consentisse di poter rifornire Roma.

Verso la metà dello scorso secolo, pur se la produzione non si era mai fermata, ci furono nuovi stimoli all'aggiornamento delle tecniche produttive che ha portato all'odierno ottimo livello dei vini bianchi molisani che ha raggiunto, sia per qualità che per quantità, altre regioni e che oramai è sugli stessi altissimi standard della migliore tradizione enologica della nostra terra.

Vitigni tradizionali a bacca bianca

L'area in cui sono impiantati i vitigni e da cui si realizza il vino molise bianco è caratterizzata da un'altitudine non troppo elevata e una distanza dal mare non eccessiva. Questa condizione di impianto, si nota nell'aroma particolare che ognuno di essi porta con se.

Altro elemento che caratterizza i vini bianchi del Molise è la specificità degli impasti che, pur differenziandosi da zona a zona dona al vino bianco di questa zona un sapore ed un aroma unico, derivante dal terreno argilloso che consente di mantenere vivi i vitigni anche in periodi siccitosi, con le sue doti nel trattenere l'umidità.

Molte delle nostre bottiglie attentamente selezionate, fanno parte del Molise Doc, un disciplinare che assicura della qualità estrema delle realizzazioni. Fra queste per esempio il Falanghina, elegante e raffinato, realizzato con una fermentazione in vasche di acciaio a temperatura controllata mediante sistemi automatici di regolazione, che dona a questo splendido prodotto di questa regione, un profumo fresco ed intenso, con un sapore gradevole, mai scontato, e con una ottima persistenza al palato.

Di particolare pregio è anche il Verdicchio, un vino bianco asciutto, della migliore tradizione italiana, in cui il terreno di medio impasto, con argilla alternata a zone sabbiose, da una estrema mineralità alle uve, che si riversa in un vino di grande struttura.

Sapori e profumi per abbinamenti eccellenti

Il vino bianco del Molise spicca per le sue doti di gusto e profumo che lasciano interdetti per la loro estrema bontà, e che rendono gli abbinamenti di grande pregio, ma allo stesso tempo facili da scegliere. Uno di quelli più rinomati è certamente quello con le carni bianche, specie se condite con erbe aromatiche che concorrano ad esaltarne il gusto.

Gli chef più importanti apprezzeranno certamente il gusto che scaturisce dall'accompagnamento con i secondi di pesce, un classico della tradizione, ma che con la nostra selezione, assume dei connotati olfattivi e di sapore unici, difficilmente riscontrabili in altri casi. Altri sono adatti ad essere sorseggiati come aperitivi in calici stretti ed alti che aiutino ad apprezzarne i gusti floreali, insieme a formaggi spalmabili o poco stagionati, oppure con frutti di mare, dal sapore delicato ma allo stesso tempo deciso.

Nella nostra enoteca online sono presenti diverse offerte di vino bianco molisano, con i quali arricchire la tua preziosa cantina con dei prodotti di gusto, che solo la nostra tradizione enologica è in grado di predisporre, soppesando i diversi aromi, con procedimenti lunghi e laboriosi, ma che offrono un boquet di sapori e profumi unico.