novità

Valpolicella Ripasso DOC Bertani

Veneto
Valpolicella Ripasso DOC
2014
Sku: 1609
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 10,70 € 12,90

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 21,40
Acquista
-17%
3 bottiglie
€ 32,10
Acquista
-17%
6 bottiglie
€ 64,20
Acquista
-17%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
89/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

La casa vinicola Bertani nasce nel 1857, fondata dai due fratelli Giovani Battista e Gaetano Bertani...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Bertani
Regione
Veneto
Carta dei vini:
Valpolicella Classico Ripasso
Denominazione:
Valpolicella Ripasso DOC
Annata:
2014
Uvaggio:
85% Corvina Veronese, 10% Merlot e 5% Rondinella.
Gradazione:
14,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Affettati e salumi, Bistecca Fiorentina, Carne Rossa in umido, Tagliata di Manzo, Cannelloni, Pasta al sugo di carne, Arrosto di carne, Formaggi di media stagionatura

Descrizione vino

Il Ripasso rappresenta il vino della tradizione contadina veronese ed è ottenuto attraverso una antichissima pratica enologica detta appunto “ripasso”. Questa tecnica prevede di re-introdurre il giovane Valpolicella sulle bucce di fine fermentazione del Recioto. Il vino diventa caldo e maturo. Nel Ripasso si incontrano le caratteristiche del Valpolicella legate alla freschezza e alla bevibilità, ma anche le più ricche e concentrate emozioni di cioccolato e amarena riconducibili alle uve appassite

Per la sua produzione si usano in blend le uve di Corvina Veronese 85%, Merlot 10% e Rondinella 5%. Le viti sono allevate a spalliera con metodo di potatura a Guyot e densità di impianto 5.000 ceppi per ettaro di terreno vitato. La zona di produzione coincide con le colline della Valpantena e della Valpolicella Classica. I terreni sono in prevalenza di natura marno - calcarea e una parte vulcanica, ricchi in ferro.

La vinificazione prevede una prima fermentazione che avviene in speciali serbatoi di acciaio, larghi e bassi, particolarmente adatti ad aumentare il contatto tra bucce e mosto, ad una temperatura controllata compresa tra i 20 e i 22°C e dura circa due settimane. La seconda fermentazione detta “Ripasso”, avviene nel mese di marzo sopra le bucce dell’Amarone che, avendo ancora un buon contenuto di lieviti attivi, permettono una seconda fermentazione del vino. In ultimo la maturazione dove il Valpolicella Ripasso affina in botticella Veronese – Bertani da 750 litri, di rovere francese, per 9 mesi.

Dati Organolettici Valpolicella Ripasso DOC

Il colore rosso porpora intenso con riflessi violacei si esprime con un profumo che colpisce per intensità. Pulito, ricco di frutta rossa matura e le note di frutta scura, come la mora di rovo, ribes nero e la ciliegia matura. Il sapore è vellutato ed armonioso, pieno e rotondo pur mantenendo un nervo vivace ed intenso, con un retrogusto sapido.

Abbinamenti consigliati degustando questo grande vino rosso Bertani

Il valpolicella Ripasso di Bertani può essere facilmente abbinato a diversi piatti della cucina Italiana. Ottimo con i primi piatti saporiti come risotto ai funghi porcini, pasta all’amatriciana e alla carbonara; carni grigliate e arrosti. Si accompagna bene anche con formaggi di media stagionatura.

Va servito a 18° C in calice tipo Gran Ballon.

Altri vini della cantina Bertani
Ti potrebbe piacere anche