Terlaner Doc Terlano

Trentino-Alto Adige
Alto Adige DOC
2015
Sku: 1059
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 12,49 € 14,35

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 37,47
Acquista
-13%
6 bottiglie
€ 74,94
Acquista
-13%
12 bottiglie
€ 149,88
Acquista
-13%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2016
4 Grappoli AIS

Hai bisogno di aiuto?

Cantina Terlano Le cantine Terlano sono state fondate più di un secolo fa, e rappresentano c...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Terlano
Regione
Trentino-Alto Adige
Carta dei vini:
Alto Adige Doc
Denominazione:
Alto Adige DOC
Annata:
2015
Uvaggio:
60% Pinot Bianco, 30% Chardonnay, 10% Sauvignon Blanc
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Fruttato
Abbinamenti cibo-vino:
Pasta all'amatriciana, Affettati e salumi, Verdure in pastella, Vitello tonnato, Carni Bianche, Formaggi freschi, Aperitivo, Branzino, Pesce alla griglia

Descrizione vino

La linea di qualità “I Vigneti” della cantina terlano si arricchisce con questa importantissima produzione, legata da un lato alla cantina stessa e alla passione per il vino dei suoi fondatori, dall’altro legata al territorio e alla tradizione locale, valorizzandolo e promuovendolo a livello nazionale e internazionale.

Quest’uvaggio storico, ottenuto da una miscela delle tre varietà più tradizionali e autoctone coltivate a Terlano, ossia Pinot bianco, Chardonnay e Sauvignon, è prodotto fin da quando fu fondata la cantina, ed è un vino estremamente strutturato. Il Pinot bianco rappresenta la varietà presente in percentuale maggiore, conferisce freschezza e una buona acidità, mentre lo Chardonnay dona morbidezza e calore e, il Sauvignon aggiunge all’uvaggio le sue raffinate caratteristiche aromatiche.

La vinificazione, dopo la vendemmia e la selezione manuale delle migliori uve, prevede la pigiatura delicata del grappolo intero e la sfecciatura per sedimentazione naturale. La fermentazione lenta si sviluppa a temperatura controllata in cisterne d’acciaio inox. Mentre l’affinamento si protrae per 5 o massimo 7 mesi, durante il quale il vino viene lasciato sui lieviti fini in fusti d’acciaio. L’assemblaggio avviene un mese prima di essere imbottigliato.

La zona di produzione è quella DOC classica di Terlano, a nord rispetto all’abitato. I vigneti sono allevati ad altitudini comprese tra i 250 e i 500 metri sul livello del mare. I terreni hanno pendenza di massimo 35% e hanno un’esposizione ottima, a Sud e Sudovest.

Caratteristiche di questo vino della cantina Terlano

A livello organolettico il Terlaner DOC ha una colore giallo paglierino scintillante con sfumature verdi. Il profumo è quello classico. Si distingue soprattutto per il bouquet di mela verde e pesca bianca, ma anche per una raffinata sfumatura di melissa e menta. Il sapore al palato è netto. Su tutti l’aroma di pesca, che conferisce a questo vino molta vivacità, ma anche una spiccata morbidezza. Il profilo organolettico, assai articolato, scaturisce da un gioco tra freschezza e gusto minerale, impreziosito da un retrogusto assai prolungato.

Abbinamenti consigliati degustando Terlaner Doc

Il terlaner DOC della cantina Terlano si abbina alla perfezione con la minestra di vino di Terlano, ma si sposa molto bene anche con insalate di asparagi crudi bianchi, o con piatti tipici italiani come la pizza o la pasta al pomodoro, la focaccia al rosmarino o le penne all’arrabbiata, formaggio parmigiano e pecorino fresco. Inoltre si abbina bene a ricette altoatesine classiche, come i canederli di speck o la salsiccia coi crauti, petto di tacchino con ortaggi a radice o un arrosto di vitello delicato.

Va servito fresco, a 10° C massimo 12° C in bicchieri per vini bianchi e giovani.

Altri vini della cantina Terlano
Ti potrebbe piacere anche