-23%

Pinot Nero Valle d’Aosta DOP Les Cretes

Valle d'Aosta
Pinot Nero Valle d’Aosta DOP
2014
Sku: 1252
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 11,99 € 15,55

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 23,98
Acquista
-23%
3 bottiglie
€ 35,97
Acquista
-23%
6 bottiglie
€ 71,94
Acquista
-23%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
89/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

L’azienda vitivinicola Les Crêtes nasce nel 1989 in Aymavilles (Valle d’Aosta), pe...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Les Cretes
Regione
Valle d'Aosta
Carta dei vini:
Pinot Nero
Denominazione:
Pinot Nero Valle d’Aosta DOP
Annata:
2014
Uvaggio:
100% Pinot Noir
Gradazione:
13,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Zuppe, Formaggi di media stagionatura, Carne Rossa in umido, Affettati e salumi, Arrosto di carne, Stinco di maiale al forno

Descrizione vino

L’uva Pinot Nero, contrariamente ai tradizionali metodi che ne richiedono la vinificazione in legno, è qui vinificata totalmente in acciaio. Tale scelta intende evidenziare, la volontà del produttore di dare vita ad un vino fresco e piacevole, che si distingua per eleganza e finezza.

Il Vino rosso Pinot Noir della Cantina Les Cretes, simbolo della Val D’Aosta è un eccezionale e raffinato prodotto vinificato in purezza con uve di Pinot Noir autoctone e allevate entro l’ambito aziendale.

La zona di produzione e allevamento delle viti permette a questo vino di vantare la denominazione DOP certificata. I vigneti posti a La Tour di Aymavilles (AO), hanno un’età media di 15 anni e sviluppano una lucida bacca nera, del tipo appartenente alla selezione policlonale di Borgogna, ceppo internazionale.

Il terreno sul quale sono allevati è di tipo morenico, sciolto e sabbioso, caratterizzato da una forte pendenza. L’esposizione è verso sud e tutti i terreni sono posti ad una altitudine di 650 metri sul livello del mare.

L’azienda vitivinicola Les Cretes produce all’anno circa 13.000 bottiglie di Pinot Noir, destinata a tutti il mercato europeo. Per raggiungere questa numerazione abbastanza limitata la casa vitivinicola può contare su circa 2 ettari di terreno vitato e allevato mediante il sistema a Guyot. L’impianto di circa 7.500 piedi per ettaro ha una resa media di 9.000 Kg/Ha. Caratteristiche che solo a certe latitudini e con determinate esposizioni naturali del terreno è possibile raggiungere.

La vendemmia si svolge nel mese di ottobre e all’incirca parte dal 14/16 del mese e termina entro il 30. Il processo di vinificazione prevede la fermentazione del mosto sofficemente pressato per circa 8/10 giorni in vasche di acciaio inox alla temperatura controllata 30 °C. Sono previsti rimontagli giornalieri durante la fermentazione. Il processo termina con l’affinamento di 6 mesi, anch’esso svolto in acciaio inox.

Caratteristiche di questo vino della Cantina Les Cretes

Le caratteristiche organolettiche del Pinot Noir della cantina Les Cretes evidenzia un vino di colore rosso rubino. Al naso è intensamente fruttato. Si esprime con sentori di piccoli frutti del sottobosco come la marasca unitamente ad un delicato aroma di spezie come il pepe verde.

Al palato è assolutamente vellutato, pieno, e morbido. La caratteristica gusto-olfattiva richiama con estrema limpidità il varietale.

Abbinamenti consigliati degustando Pinot Nero Valle d’Aosta DOP

Il vino rosso Pinot Noir di Les Cretes si abbina a primi e secondi piatti della tradizione locale. Ottimo con le zuppe e i formaggi. Eccezionale con i formaggi di breve e media stagionatura, con le fondute, carni rosse e bianche anche arrostite. Da provare all’eccezione con il pesce cotto al forno con il sugo oppure con la zuppa di pesce.

Va servito in calice alto e ampio tipo Ballon alla temperatura di 16° C massimo 18° C.

Altri vini della cantina Les Cretes
Ti potrebbe piacere anche