novità

Pinot Bianco "SCHULTHAUSER" DOC SAN MICHELE APPIANO

Trentino-Alto Adige
Pinot Bianco "SCHULTHAUSER"
2019
Sku: 2661
Disponibilità immediata
Q.tà
€ 12,60 € 14,50
Spedizione lunedì 18 gennaio, se ordini entro 14 ore e 57 minuti

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 25,20
Acquista
-13%
3 bottiglie
€ 37,80
Acquista
-13%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2021

Hai bisogno di aiuto?

Fondata nel 1907 grazie a pochi vignaioli che decisero di unire le forze per migliorare la qualit&ag...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
SAN MICHELE APPIANO
Regione
Trentino-Alto Adige
Carta dei vini:
Pinot Bianco
Denominazione:
Pinot Bianco "SCHULTHAUSER"
Annata:
2019
Uvaggio:
100% Pinot Bianco
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Leggero e fresco
Abbinamenti cibo-vino:
Antipasti di pesce al vapore, Antipasti caldi di pesce, Aperitivo, Gnocchi al ragù, Formaggi di media stagionatura, Formaggi freschi, Cozze, Risotto alle verdure, Tartare-carpaccio pesce, Sushi-sashimi

Descrizione vino

Il vitigno impiegato per la vinificazione di questo sensazionale Pinot Bianco, viene vinificato in purezza. Il Pinot Bianco, il più importante vitigno a bacca bianca dell’Alto Adige, è come una “Bella Addormentata” che, poco dopo il risveglio, si è subito proposto come “vino da parata” della regione. Lo Schulthauser, un classico fra i Pinot Bianco dell’Alto Adige, è stato vinificato e imbottigliato la prima volta già nel 1986. Non è un campione chiassoso, piuttosto un Pinot Bianco completo, finemente fruttato e fresco in grado di sedurre il palato sia per la cremosa morbidezza sia per l’acidità di razza. I vigneti sono posti nella località “Schulthaus“, sopra Castel Moos ad Appiano Monte ad un altitudine di 540 metri fino a 620 metri sul livello del mare. L’esposizione è verso Sud/Est. I terreni sono prevalentemente ghiaiosi a contenuto calcareo e presenza di argilla Forma di allevamento: Pergola e Guyot. La vinificazione prevede per la quantità maggiore del 75% è fermentata in tini d‘acciaio, la rimanente in botti di legno con successivo svolgimento della fermentazione malolattica. I due vini sono quindi assemblati nel mese di febbraio.

 

Caratteristiche del vino Pinot Bianco San Michele Appiano

All’aspetto giallo paglierino con riflessi verdi, il profumo si esprime con nette espressioni fruttate di mela, albicocca e pera. Il gusto è intenso ed equilibrato con cremosità fruttata.

 

Abbinamenti consigliati degustando questo ottimo vino del Trentino Alto Adige

Consigli d'abbinamento: tipico vino da aperitivo e per l‘estate, ma anche versatile accompagnatore di pietanze: è consigliato tanto sui frutti di mare e il pesce in generale, quanto su piatti delicati di selvaggina di piuma. Un abbinamento particolarmente consigliato è con gli “Schlutzkrapfen” tirolesi o gnocchi al formaggio. La temperatura di servizio è di 8° C in calice alto ed affusolato. La gradazione alcoolica è di 14% Vol.

Altri vini della cantina SAN MICHELE APPIANO
Ti potrebbe piacere anche