Pinot Bianco Riserva "Vorberg" Doc Terlano

Trentino-Alto Adige
Pinot Bianco Doc
2014
Sku: 1247
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 22,20 € 26,55

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 66,60
Acquista
-16%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2016
3 Bicchieri gambero rosso
2016

Hai bisogno di aiuto?

Cantina Terlano Le cantine Terlano sono state fondate più di un secolo fa, e rappresentano c...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Terlano
Regione
Trentino-Alto Adige
Carta dei vini:
Pinot Bianco
Denominazione:
Pinot Bianco Doc
Annata:
2014
Uvaggio:
100% Pinot Bianco
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Leggero e fresco
Abbinamenti cibo-vino:
Affettati e salumi, Antipasti di pesce al vapore, Risotto ai frutti di mare, Crostacei, Formaggi freschi, Spaghetti alle vongole

Descrizione vino

Il vino bianco Vorberg della casa vitivinicola Terlan a Nord di Bolzano, affonda le sue radici sul versante meridionale del Monzoccolo, nel territorio DOC di Terlano. Sulle pendici scoscese di questo famoso monte sono situati dei vigneti soleggiati e ripidi dove, ad un altitudine compresa tra i 450 e 950 metri sul livello del mare, viene coltivato un pinot bianco emozionante e dalle particolari caratteristiche.

Questo vino sostanzioso e oltremodo complesso colpisce in modo particolare con la sua mineralità, la sua notevole capacità di sviluppo permette inoltre di sottolinea in maniera imprescindibile la potenzialità che questa varietà di uve è in grado di esprimere. Un vino bianco che con il tempo migliora.

Il vino Vorberg Riserva vanta la Denominazione di Origine Controllata DOC Alto Adige – Terlano. È prodotto con uve di Pinot Bianco vinificate in purezza al 100% e la ristrettezza del territorio su cui è possibile coltivare il varietale per poter ottenere determinate caratteristiche permette di produrre solo 55.000 bottiglie l’anno.

Un vino che esprime il perfetto connubio tra territorio e sapienza nella vinificazione.

Caratteristiche del vino Pinot Bianco Riserva "Vorberg" Doc

La vinificazione prevede dopo la vendemmia e la selezione delle uve fatta a mano, la pigiatura delicata a grappolo intero e sfecciatura per sedimentazione naturale. Poi la fermentazione lenta viene lasciata svolgere a temperatura controllata in botti di rovere grandi (30 hl). La seconda fermentazione fermentazione, “malolattica” e il successivo affinamento si prolungano per almeno 12 mesi sui lieviti fini nelle botti di legno tradizionali.

L’esame organolettico evidenzia per il vino Vorberg Riserva un giallo paglierino lucente abbastanza carico. Il profumo è un bouquet assai variegato e ricco di sfaccettature. Ampio e con spiccate note fruttate mature di melone, pesca bianca, pera o mela delizia, ma anche con aromi di gelatina di cotogne e frutta essiccata, pera, arancia e ananas, cui si affiancano sentori di grafite e un tocco di gelsomino tendente al minerale. Il sapore è l’assoluta combinazione tra le componenti gustative fruttate, aromatiche e salate. Al Palato si manifesta con una particolare morbidezza e cremosità che sorprendono fino a far percepire un retrogusto molto aromatico, persistente e spiccatamente minerale.

Abbinamenti consigliati degustando questo ottimo vino della Cantina Terlan

Il Pinot bianco Vorberg Riserva di Terlan è ideale in abbinamento con la zuppa di pesce piccante, pepata di cozze o spaghetti allo scoglio, ma è anche interessante abbinarlo a cozze gratinate, seppie alla griglia o salmerino. Si sposa bene anche coi carciofi alla romana.

Va servito alla temperatura di massimo 12° C in calice alto e ampio.

Altri vini della cantina Terlano
Ti potrebbe piacere anche