Le Difese Tenuta San Guido Tenuta San Guido

Toscana
Toscana Igt
2014
Sku: 1102
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 18,25 € 22,55

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 54,75
Acquista
-19%
6 bottiglie
€ 109,50
Acquista
-19%
12 bottiglie
€ 219,00
Acquista
-19%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2016
2 Bicchieri gambero rosso
4 Grappoli AIS

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Alla scoperta dei vini della Tenuta San Guido I vigneti della Tenuta San Guido si estendono su una ...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Tenuta San Guido
Regione
Toscana
Carta dei vini:
Le Difese
Denominazione:
Toscana Igt
Annata:
2014
Uvaggio:
70% Cabernet Sauvignon, 30%Sangiovese
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Affettati e salumi, Arrosto di carne, Formaggi di media stagionatura, Cannelloni, spezzatino di carne e selvaggina, Risotti

Descrizione vino

Il vino denominato “Le Difese”, con denominazione certificata Toscana IGT, viene prodotto dalla Tenuta San Guido dal 2003. Il blend ha un uvaggio composto dal 70% di uve Cabernet e 30% di uve Sangiovese.

Questo giovane vino della tenuta San Guido rappresenta il compromesso ideale tra qualità e adeguata diffusione della conoscenza dei caratteri della tenuta, del suo prestigio e della sua estrema raffinatezza. Il vino si caratterizza per la buona struttura e per la sua estrema morbidezza, caratteristiche che lo rendono estremamente piacevole e bevibile. Rivolto a tutti, anche ai palati meno affinati, capaci di apprezzarne tutte le sfaccettature grazie alla sua ampia semplicità e armonia con le pietanze della tradizione gastronomica italiana.

Come tutti i vigneti allevati dalla Tenuta San Guido, anche quelli destinati alla produzione delle Difese sono allevati su terreni che hanno caratteristiche morfologiche varie e composite con forte presenza di zone calcaree ricche di galestro e di sassi e parzialmente argillosi; si trovano a un’altitudine compresa fra i 100 e i 300 metri sul livello del mare e tutti hanno un’esposizione ottimale verso Sud Ovest.

Il sistema di allevamento utilizzato è quello classico per la ziona di produzione che ben si identifica nel Cordone speronato. Questa tipologia di allevamento permette densità d’impianto dai 5’500 ai 6’250 ceppi per ettaro di terreno vitato.

La vendemmia che si svolge a mano, inizia con le uve di Cabernet Sauvignon a metà Settembre, che in tal modo possono giungere in cantina con una ottimale maturazione e un grado alcolico contenuto. Le uve di Sangiovese vengono invece raccolte alla fine di Settembre. Il raccolto si completa poi alla fine del mese o al massimo nella prima settimana di ottobre.

Il processo di vinificazione è quello tradizionale della Tenuta San Guido. Con la pressatura e diraspatura soffice delle uve. La successiva fermentazione in tini di acciaio inox a temperatura controllata e senza alcuna aggiunta di lieviti esterni. La macerazione sulle bucce per 9 – 12 giorni per il Cabernet Sauvignon e per circa 15 – 18 giorni per il Sangiovese, con successive fasi di rimontaggi dei mosti per addolcire i tannini del vino. La fermentazione malolattica viene sempre svolta in acciaio. Successivamente, per l’invecchiamento al termine della fermentazione malolattica il vino viene affinato per circa 12 mesi in botti di barrique di rovere di 2° passaggio. Poi segue l’imbottigliamento e l’affinamento in vetro per 3 mesi prima della commercializzazione.

Caratteristiche del vino Le Difese Tenuta San Guido

Il vino Le Difese della Tenuta San Guido di Toscana si caratterizza per un colore rosso rubino molto intenso. Il profumo è intenso e persistente con note floreali. Penetrante e pungente tipico dei grandi vini rossi. Al palato è evidente una buona struttura ed estrema morbidezza che lo rendono assolutamente piacevole, di grande beva e di eccellente rotondità.

Abbinamenti consigliati con questo vino rosso Toscano

Questo sensazionale vino rosso si abbina a tutti i piatti strutturati e carichi di sapori della cucina italiana. Ottimo con la carne arrosto, anche cotta al sangue, oppure con la cacciagione. I primi piatti ideali sono quelli ben strutturati come il risotto ai funghi oppure le pappardelle al sugo di carne.

Va servito a temperatura ambiente in calici ampi che garantiscono una buona ossigenazione.

Altri vini della cantina Tenuta San Guido
Ti potrebbe piacere anche