Lambrusco di Sorbara Secco "CENTENARIO" DOC Cleto Chiarli

Emilia Romagna
Lambrusco di Sorbara DOC
2015
Sku: 1083
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 6,69 € 7,60

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 20,07
Acquista
-12%
6 bottiglie
€ 40,14
Acquista
-12%
12 bottiglie
€ 80,28
Acquista
-12%

Premi e Riconoscimenti

4 Grappoli AIS

Hai bisogno di aiuto?

Un secolo e mezzo di vini, la stessa famiglia, milioni di bottiglie prodotte, apprezzamento e ricono...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Cleto Chiarli
Regione
Emilia Romagna
Carta dei vini:
Lambrusco
Denominazione:
Lambrusco di Sorbara DOC
Annata:
2015
Uvaggio:
100% Lambrusco di Sorbara
Gradazione:
11,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Frizzante e fresco
Abbinamenti cibo-vino:
Aperitivo, Affettati e salumi, Formaggi di media stagionatura, Cannelloni, Tortellini

Descrizione vino

Il vino “Centenario” della cantina Chiarli vanta la denominazione Lambrusco di Sorbara DOC. Prodotto tipico locale della Regione Emilia Romagna.

Si presenta un Sorbara intenso, rotondo, con spiccata freschezza di aromi, note floreali e fluidità di beva. Raggiunge una gradazione alcolica di 11% volumi percentuali.

La produzione, a partire da uve vinificate in purezza di Lambrusco di Sorbara, prevede una leggera macerazione per 18 massimo 24 ore, alle quali segue una svinatura del mosto e successiva fermentazione a temperatura controllata di massimo 20° C. La finale rifermentazione lunga, permette la corretta presa di spuma che, seguendo il metodo tradizionale della cantina Chiarli avviene in “cuve close”.

Caratteristiche del vino Lambrusco di Sorbara Secco "CENTENARIO" DOC

L’esame organolettico ci restituisce un eccellente vino dal colore chiaro, profumo fruttato e intenso, seguito da un gusto secco e sapido, ammaliato da una spuma rosata e fine perlage conferitogli dalla lunga durata della fermentazione naturale.

Abbinamenti consigliati degustano questo Lambrusco della Cantina Cleto Chiarli

Il vino "Centenario” va assaporato con la pasta asciutta, con le carni bollite e con i formaggi, oltre che con gli altri piatti tipici della tradizione locale.

Va servito fresco, alla temperatura di 10° massimo 12° C in bicchieri alti ed affusolati tipo il bordeaux.

Altri vini della cantina Cleto Chiarli
Ti potrebbe piacere anche