Garda Rosso "Fabio Contato" Doc Cà Maiol

Lombardia
Garda Doc
2010
Sku: 1055
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 22,99 € 27,85

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 68,97
Acquista
-17%
6 bottiglie
€ 137,94
Acquista
-17%
12 bottiglie
€ 275,88
Acquista
-17%

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

L'Azienda agricola Cà Maiol, rappresenta per il territorio in cui opera da tre generazioni l&...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Cà Maiol
Regione
Lombardia
Carta dei vini:
Garda
Denominazione:
Garda Doc
Annata:
2010
Uvaggio:
Groppello, Sangiovese, Barbera e Marzemino
Gradazione:
14,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Affettati e salumi, Formaggi di media stagionatura, Arrosto di carne, Tagliata di Manzo, Filetto al pepe verde, Risotto ai Funghi

Descrizione vino

Il vino rosso Fabio Contato della casa produttrice Ca’ Maiol, nasce con la stessa filosofia produttiva che contraddistingue la rinomata cantina e i suoi prodotti. Con questa etichetta, il produttore pone la sua firma sul vino che rappresenta la più alta espressione di qualità.

Il Fabio Contato è prodotto a partire da una cernita di grappoli nel vigneto; l’uva viene poi portata rapidamente in cantina per essere pigiata e introdotta in vasca dove il mosto ottenuto resta a contatto con le proprie bucce. Qui inizia la fermentazione che prosegue per quindici giorni. Il vino viene poi spostato in barriques nuove di rovere francese di 225 litri per una permanenza di 24 mesi e dopo ulteriori sei mesi di affinamento in bottiglia può essere posto al consumo. E’ un vino di grande espressione, di possente struttura, e lunghissima persistenza al gusto; ma soprattutto è riservato ad una clientela selezionata e di prestigio.

Caratteristiche del vino

Il vino Rosso Fabio Contato è prodotto con un selezionato blend di uve di Groppello, Sangiovese, Barbera e Marzemino. Le note di degustazione e le note tecniche ci restituiscono sensazioni che solo i vini di eccellenza riescono ad esprimere.

Il colore all’esame visivo è di colore rubino vivo che lascia intendere un’evoluzione verso il granato più scuro. All’esame olfattivo il vino si apre con un ampio bouquet che offre aromi secondari in evoluzione di more di rovo, alloro, oltre a lievi sfumature di geranio. In seconda battuta emergono debolmente il tamarindo e la grafite. All’esame gustativo si esprime con grande rotondità di gusto, la pienezza garantita dalla giusta presenza di tannini ben integrati con la componente del frutto e la sapidità, una vena acida che sorregge il tutto e rappresenta la vera colonna portante dell’intero sorso. Il volume alcolometrico è di 14 volumi percentuali.

Abbinamenti consigliati

Il vino Fabio Contato della casa Ca’ Maiol si abbina alla perfezione con pietanze importanti di carni rosse, selvaggina, formaggi lungamente stagionati a pasta dura oppure a media stagionatura con pasta semi morbida. I formaggi muffati si abbinano molto bene

Va servito in bicchieri ampi tipo Ballon alla temperatura di 16° C massimo 18° C. 

Altri vini della cantina Cà Maiol
Ti potrebbe piacere anche