Franciacorta Extra Brut Pas Operé DOCG 2009 Bellavista

Lombardia
Franciacorta Bellavista Extra Brut DOCG "Pas Operé"
2009
Sku: 0327
Prodotto esaurito

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2016
4 Grappoli AIS
3 Bicchieri gambero rosso
2017

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Cantina Bellavista La Cantina Bellavista rappresenta l’eccellenza delle bollicine italiane, s...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Bellavista
Regione
Lombardia
Carta dei vini:
Franciacorta
Denominazione:
Franciacorta Bellavista Extra Brut DOCG "Pas Operé"
Annata:
2009
Uvaggio:
62% Chardonnay - 38% Pinot Nero.
Gradazione:
12,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Frizzante e fresco
Abbinamenti cibo-vino:
Aperitivo, Ostriche, Antipasti di pesce al vapore, Crostacei, Antipasti di pesce affumicato, Antipasti caldi di pesce

Descrizione vino

In un angolo della Lombardia di rara bellezza, tra il lago d’Iseo e la Pianura Padana, si trovano i 190 ettari di vigne che danno vita ai famosi Franciacorta Bellavista, un nome storico che rappresenta l’eccellenza delle bollicine italiane.

Il Bellavista Franciacorta Gran Cuveèe Pas Opere Extra Brut rappresenta lo stile e la tradizione Bellavista; nasce dall’unione di circa 40 selezioni meticolosamente ricercate nei migliori apprezzamenti con vitigni di età superiore a 30 anni.

Le uve impiegate sono 62% Chardonnay 38% Pinot Nero.

Circa il 50% dei vini che compongono questa Cuvèe fermenta in botti di rovere bianco.

L’affinamento in bottiglia dura 36 mesi sui lieviti, segue la sboccatura che consiste nella rimozione del tappo su cui si sono depositate le fecce e la chiusura col tradizionale tappo in sughero con gabbietta in metallo.

Il Bellavista Gran Cuvèe Pas Opera viene messo in commercio almeno 6 anni dopo la vendemmia.

Le caratteristiche dello spumante Franciacorta

Alla vista appare giallo caldo con riflessi dorati.

Il profumo avvolge per la sua eleganza e purezza con sentori di camomilla, miele, vaniglia e anice.

Al palato si presenta senza compromessi, asciutto e di grande struttura, con una buona acidità e straordinaria setosità con sentori di frutta matura.

Gli abbinamenti consigliati

Da servire in flute alla temperatura di 6°-8°C.

Eccellente come aperitivo, accompagna egregiamente stuzzichini, antipasti di pesce, tartare di pesce e primi piatti delicati.

Altri vini della cantina Bellavista
Ti potrebbe piacere anche