Cannonau "Mamuthone" Doc 2014 BIO Giuseppe Sedilesu
Vino biologico

Sardegna
Cannonau Doc
2014
Sku: 0859
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 13,50 € 15,90

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 40,50
Acquista
-15%
6 bottiglie
€ 81,00
Acquista
-15%
12 bottiglie
€ 162,00
Acquista
-15%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
91/100
2016
3 Bicchieri gambero rosso
2015

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

La cantina Giuseppe Sedilesu L’azienda Vitivinicola Giuseppe Sedilesu, sarda per eccelle...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Giuseppe Sedilesu
Regione
Sardegna
Carta dei vini:
Cannonau
Denominazione:
Cannonau Doc
Annata:
2014
Uvaggio:
100% Cannonau
Biologico:
Gradazione:
15,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Maiale alla brace, Tagliata di Manzo, Gnocchi al ragù

Descrizione vino

Questo vino rosso sardo, intenso e pieno di corpo è il simbolo della Cantina Giuseppe Sedilesu. Esprime con enfasi e ricchezza di caratteristiche le peculiarità del Cannonau di Mamoiada. Si apre con profumi netti di spezie e frutta ben matura. In bocca appare denso e fresco allo stesso tempo, i tannini sono sottili e dolci e con una profondità fuori dal comune. Si abbina a piatti di cacciagione e generalmente di carni rosse e formaggi stagionati. La produzione, in virtù del simbolo che esso rappresenta è ampia e prevede circa 70.000 bottiglie l’anno. Il vino DOC Cannonau di Sardegna DOC con denominazione Mamuthone, della cantina Giuseppe Sedilesu può fregiarsi dell’ambita certificazione DOC, che ne riconosce e ne certifica l’origine della denominazione.

Caratteristiche del vino

L’uvaggio impiegato per la produzione del rosso strutturato Mamuthone DOC della cantine Giuseppe Sedilesu, è composta da uve di Cannonau Mamoiada vinificate pure al 100%. La coltivazione tipica ed il metodo di allevamento è quello tipico locale ad alberello, su suolo prevalentemente composto da sedimenti granitici, ricchi di Sali minerali tipici della regione sarda.

L’età dei vigneti di Mamoiada è compresa tra i 15 e i 60 anni massimo, ma solo le vigne che hanno una resa media annua di 50 q/ha sono selezionate per la produzione del famigerato vino sardo. L’epoca di vendemmi è tendenzialmente tardiva e tende a raggiungere l’ultima decade di ottobre.

Il titolo alcolometrico è compreso tra i 14,5 – 15,5 % di volume e l’acidità è di 5,5. La fermentazione, come i migliori vini avviene in maniera spontanea alla temperatura, sempre naturale, compresa tra il 20° gradi e i 34° gradi centigradi. La macerazione delle uve dura per un periodo compreso tra i 15 e i 20 giorni. La pressatura degli acini, come da tradizione è soffice e la maturazione avviene in botti di vetro da 40 ettolitri (damigiane) e, dura per almeno 12 mesi. Il vino rosso Mamuthone DOC inoltre non necessita di filtraggio e l’affinamento, seguendo la tradizione dura per 3 mesi e avviene direttamente in bottiglia.    

Abbinamenti consigliati

Questo pregiato vino Cannonau di Sardegna DOC, Mamuthone della cantina vitivinicola Giuseppe Sedilesu si abbina grazie al suo importante corpo ai grandi piatti strutturati della tradizione culinaria locale. Si abbina alla cacciagione in generale specie se in umido, alle carni speziate e saporite e alla cacciagione piumata come il Faggiano. Anche i formaggi piccanti e stagionati si abbinano alla perfezione, quelli a pasta dura e quelli a pasta molle muffati.

Deve essere servito alla temperatura di 18° Gradi Centigradi in bicchieri Gran Ballon, dopo una breve decantazione di circa un’ora. 

Altri vini della cantina Giuseppe Sedilesu
Ti potrebbe piacere anche