offerta

Cannonau "Eressia" Doc Giuseppe Sedilesu

Sardegna
Cannonau Doc
2013
Sku: 0730
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 12,75 € 15,99

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 38,25
Acquista
-20%
6 bottiglie
€ 76,50
Acquista
-20%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
89/100
2016
2 Grappoli AIS

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

La cantina Giuseppe Sedilesu L’azienda Vitivinicola Giuseppe Sedilesu, sarda per eccelle...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Giuseppe Sedilesu
Regione
Sardegna
Carta dei vini:
Cannonau
Denominazione:
Cannonau Doc
Annata:
2013
Uvaggio:
100% Cannonau
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Maiale alla brace, Agnello, Pasta al sugo di carne

Descrizione vino

Il vino rosso Cannonau Erèssia di cannonau di Sardegna DOC della Cantina Giuseppe Sedilesu, può addirittura essere definito vino pregiato e raro. La tiratura di bottiglie, prodotte con uve giovanissime, non supera le 2'000 bottiglie per anno.

Questo vino rosato è ottenuto con vigneti giovani che hanno un età compresa tra i 3 e i 15 anni. Il Cannonau di Mamoiada vinificato in purezza produce un vino tanninico e strutturato che si esprime con un colore cerasuolo, che rimanda al succo di ciliegia, con i suoi profumi fruttati e floreali, note di melograno e naturalmente ciliegio. Di sapore è salino e morbido. Si presta per abbinamenti con formaggi freschi, pesci saporiti, paste poco condite, pizza, carni bianche, dolci savoiardi imbevuti nel bicchiere.

Caratteristiche del vino

L’uvaggio impiegato per la produzione di questo magnifico vino rosso strutturato DOC “Erèssia” della cantine Giuseppe Sedilesu, è naturalmente di Cannonau Mamoiada vinificato in purezza al 100%.

La coltivazione dei vigneti avviene impiegando il classico metodo ad alberello, questo permette di beneficiare a pieno delle caratteristiche del terreno che si contraddistingue per la prevalenza di sedimenti granitici, ricchi di sali minerali tipici della regione Sardegna. Grande importanza per la produzione di questo vino viene data all’ età dei vigneti di Cannonau Mamoiada utilizzata per la sua produzione. Queste infatti sono comprese tra i 3 e i 15 anni di età, la produzione, caratterizzata da una costante medio alta, raggiunge i 60 quintali per ettaro di terreno coltivato. L’epoca di vendemmi è tendenzialmente tardiva e tende a raggiungere l’ultima decade di ottobre come nella maggior parte dei vitigni sardi.

Il titolo alcolometrico è importante ma non predominante, raggiunge al massimo i 14,7 gradi di volume. L’acidità è di 5,5. La fermentazione, avviene in maniera spontanea alla temperatura non controllata compresa tra il 20° gradi e i 34° gradi centigradi a seconda del periodo di fermentazione. Anche il periodo di macerazione delle uve è molto importante per la produzione del vino Erèssia della cantina Giuseppe Sedilesu. Questa non supera le 24 ore e non prevede pressatura in quanto il mosto è definito “Mosto Fiore”. La maturazione complessiva si svolge in 8 mesi ed avviene in botti di barrique che contengono al massimo 225 litri. Alla fine del processo di produzione, prima dell’imbottigliamento e l’affinamento di almeno 1 mese, avviene il filtraggio leggero del vino con filtri di cartone.

Abbinamenti consigliati

Il Cannonau di Sardegna DOC, Erèssia della cantina vitivinicola Giuseppe Sedilesu, si abbina, sinergicamente alla sua giovinezza, a piatti giovani e freschi. I formaggi a pasta molle e a pasta dura ma poco stagionati, la pizza con tutti i condimenti, specie le verdure, il pesce arrosto, i risotti di pesce e la carne bianca alla piastra.

Va servito alla temperatura compresa tra i 16° e i 18° Gradi Centigradi in bicchieri Ballon.

Altri vini della cantina Giuseppe Sedilesu
Ti potrebbe piacere anche