Brunello di Montalcino RISERVA DOCG 2008 Caprili

Toscana
Brunello di Montalcino RISERVA DOCG
2008
Sku: 0718
Prodotto esaurito

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
93/100
2016
3 Bicchieri gambero rosso
4 Grappoli AIS

Hai bisogno di aiuto?

Cantina Caprili L'Azienda Caprili è stata fondata nel 1965 dalla famiglia Bartolommei, anno ...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Caprili
Regione
Toscana
Carta dei vini:
Brunello di Montalcino
Denominazione:
Brunello di Montalcino RISERVA DOCG
Annata:
2008
Uvaggio:
100% Sangiovese
Gradazione:
15,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Arrosto di carne, spezzatino di carne e selvaggina, Filetto al pepe verde, Bistecca Fiorentina

Descrizione vino

Il RISERVA Brunello di Montalcino DOCG 2008 della cantina Caprili è un vino rosso italiano di grande pregio e dalla personalità unica e sorprendente; ottenuto dalle migliori uve Sangiovese, scelte tra i vigneti più antichi e pregiati dell'Azienda, è prodotto soltanto nelle annate migliori ed in quantità limitata.

I grappoli vengono raccolti, selezionati e fatti fermentare in vasche d’acciaio ad una  temperatura controllata per 20-25 giorni; la maturazione di questo Brunello di Montalcino DOCG 2004 avviene in piccole botti di rovere per un periodo di 4 anni e  successivamente viene imbottigliato.

Nel periodo dell’imbottigliamento continua il suo processo di affinamento per altri 16 mesi in cantina.

Viene messo in commercio non prima del quinto anno successivo alla vendemmia e se conservato in maniera ottimale, mantenuto coricato, al fresco e al buio, può avere un invecchiamento di diversi decenni.

Le caratteristiche del vino

Alla vista appare rosso rubino intenso, carico e vivace.

Il profumo è intenso, speziato e fruttato con sentori di frutti rossi e liquirizia con grandi aspettative per il futuro.

Al palato si impone per la grande struttura e persistenza, le componenti acido-tanniche sono ben supportate da quelle morbide.

Gli abbinamenti consigliati

Da servire in calici di ampia apertura alla temperatura di 18-20°;  si consiglia di tenere la bottiglia in posizione verticale per un giorno a 20°C e di aprirla qualche ora prima di degustarla.

Si abbina ad arrosti di carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati consigliato anche come vino da meditazione.

Altri vini della cantina Caprili
Ti potrebbe piacere anche