Hai scelto
Modifica le tue scelte
offerte e novità

Vini Brunello di Montalcino Magnum

Magnum Brunello di Montalcino

La zona delle colline senesi rappresenta da sempre uno dei territori più fertili e ricchi nel mondo delle coltivazioni, il luogo di origine di uno dei vini rossi più amati al mondo e che oggi troviamo nelle nostre tavole nella versione del Brunello di Montalcino Magnum.

Questo importante prodotto,sicuramente uno dei più famosi, viene coltivato e vinificato esclusivamente nel territorio di Montalcino, una produzione limitata e di élite che fa di questa bevanda un prodotto eccezionale e di altissima qualità. L’origine di questo vino richiama alla metà dell’800, quando il farmacista Ferruccio Santi cominciò a coltivare una particolare varietà di Sangiovese grosso dalle bacche scure denominata Brunello.

Il Brunello magnum è un vino toscano dal carattere deciso prodotto esclusivamente con uve Sangiovese 100% lavorate in purezza, ma è opportuno che in questa definita area geografica avvengano anche tutte le operazioni di vinificazione, affinamento, conservazione e imbottigliamento. Una delle sue caratteristiche principale è la richiesta di lunghi periodi di invecchiamento prima della sua commercializzazione, un’operazione obbligatoria per un prodotto accuratamente protetto da una rigida disciplinare.

Costante ricerca della qualità e un’attenta lavorazione di affinamento

Le sostanze contenute nel magnum Brunello di Montalcino dipendono principalmente dallo spessore della buccia, il contenitore dove è racchiusa la maggior parte delle essenze che caratterizzano il vino. Proprio per questo motivo la macerazione del Brunello di Montalcino, successivamente conservato in bottiglie magnum, avviene per oltre 20 giorni in maniera da poter estrarre al meglio i tannini, polifenoli.

Uno dei motivi per il quale il magnum Montalcino è considerato un prodotto unico è dato principalmente dai numerosi ambienti pedologici e alle diverse ere geologiche che hanno attraversato questo terreno formato da calcari, terreni sabbiosi e in alcuni casi argillosi. A fare da contorno ci pensa il clima mediterraneo caratteristico di un territorio situato a metà strada tra il mare e l’Appennino centrale dove il vento e le temperature garantiscono le condizioni ottimali per lo stato sanitario delle piante.

A completare il lavoro fatto dalla natura ci pensano le tradizionali tecniche di coltivazioni e di potature che hanno portato il magnum Brunello di Montalcino fino ai giorni nostri, attraverso attenzioni volte al perfetto stato di maturazione e alla totale integrità delle uve.

Abbinamenti ricchi di stile e caratteristiche uniche

Il Brunello Magnum, deve essere stappato e servito in bicchieri di cristallo dalla forma abbastanza ampia ed in grado di mantenere al meglio tutto il bouquet armonico di profumi, servito ad una temperatura che oscilla tra i 18° e i 20° C

Alla vista questo vino rosso toscano si presenta con un forte colore rosso rubino che tende al granato vivace, il Brunello magnum si caratterizza infatti con una tinta profonda e torbida che non riesce neanche ad esser penetrata dalla luce. dal punto di vista olfattivo sono invece evidenti e percepibili i sentori di sottobosco come il legno e gli aromi di spezie con note di vaniglia e frutti rossi.

Il Brunello di Montalcino magnum si accosta in maniera elegante alla selvaggina e alle diverse tipologie di carni rosse, ma trova un perfetto abbinamento con i formaggi stagionati e ben saporiti come il pecorino. Connubio ideale è anche con i frutti della terra, come gli ortaggi e soprattutto i funghi ed i tartufi, ma, cosa da non dimenticare, questa bevanda si sposa bene anche lontano dai pasti come vino da meditazione.

Non perdere le nostre esclusive offerte ed i prezzi convenienti messi a tua disposizione, acquista i vini Brunello Montalcino magnum in vendita online e dai valore alla tua personale cantina.