Barolo DOCG 2009 Salvano

Piemonte
Barolo DOCG
2009
Sku: 0174
Prodotto esaurito

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
88/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

Cantine Salvano Le cantine Salvano fanno risalire le proprie origini agli anni 30 iniziando la prod...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Salvano
Regione
Piemonte
Carta dei vini:
Barolo
Denominazione:
Barolo DOCG
Annata:
2009
Uvaggio:
100% Nebbiolo
Gradazione:
14,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Cassoeula, Risotti, Stinco di maiale al forno, Risotto ai Funghi, Selvaggina, Formaggi stagionati

Descrizione vino

Il Barolo DOCG è uno tra i migliori vini rossi della zona del Piemonte.

I vigneti sono situati nella zona di Monforte d’Alba e denominati Nebbiolo da Barolo.

L’uva che dà vita a questo Barolo viene raccolta nel mese di Ottobre,  i grappoli vengono riposti in cassette di legno rosse e portati in cantina. La fermentazione avviene in vasche inox ad una temperatura di circa 28-30°C; poi il vinpo viene trasferito in botti di barrique di rovere. dove il Barolo resta per un periodo di 2 anni.

Le caratteristiche del vino

Alla vista questo Barolo DOCG, che è definito uno dei migliori vini italiani, si presenta di colore rosso rubino con sfumature che lo rendono pieno ed intenso.

A naso risulta essere fruttato e tra i vari profumi spiccano note di tabacco e cioccolato.

Al palato il Barolo è un vino strutturato con un’ottima robustezza e retrogusto di liquirizia,

Tutte queste caratteristiche consentono un ottimo invecchiamento della bottiglia, tanto da risvegliare in essa molti sapori nel corso degli anni.

Gli abbinamenti consigliati

Da servire in ampi bicchieri di cristallo alla temperatura di 18°C, si consiglia di decantare il prodotto 2 ore prima per esaltarne le qualità.

Si abbina a carne rossa in umido e alla griglia, selvaggina e formaggi stagionati.

Altri vini della cantina Salvano
Ti potrebbe piacere anche