Angheli Sicilia Donnafugata

Sicilia
Angheli Igp
2012
Sku: 0745
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 13,85 € 14,95

Opzione Quantità

3 bottiglie
€ 41,55
Acquista
6 bottiglie
€ 83,10
Acquista
12 bottiglie
€ 166,20
Acquista

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2016
3 Grappoli AIS
Robert Parker
90/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

La cantina Donnafugata Le cantine Donnafugata si presentano così “I vini di Donnafugat...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Donnafugata
Regione
Sicilia
Carta dei vini:
Rosso Sicilia Doc
Denominazione:
Angheli Igp
Annata:
2012
Gradazione:
13,50%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino:
Carne Rossa in umido, Selvaggina, Affettati e salumi, Formaggi di media stagionatura, Caponata

Descrizione vino

Il vino rosso siciliano Angheli di Donnafugata è un vino rosso di grande classe, prodotto con uve di Merlot e Cabernet Sauvignon di Sicilia, vitigni che si contraddistinguono per la certificazione IGP, che ne identifica l’Indicazione Geografica Tipica.

Il vino Rosso Angheli, racchiude in se una particolare curiosità, che rimanda alla storia e alla tradizione locale, della Sicilia occidentale agraria e agreste. È il vino simbolo della mascolinità e della gentilezza, Le dame i cavalieri, l'arme e gli amori. Sarà l'Angelica dell'Orlando furioso che fugge sul cavallo ritratto in etichetta.

Caratteristiche del vino

Il Vino Rosso Angheli della cantina Donnafugata, è elegante, di media struttura e dal tannino vellutato, ha una piacevole freschezza. Si caratterizza per un bouquet ampio, note balsamiche, di violetta e tabacco dolce.

È prodotto con un blend di uve composto da merlot e Cabernet Sauvignon. Raggiunge una gradazione alcolica di 13 gradi. L’allevamento dei vitigni avviene con il sistema della controspalliera e la tecnica di potatura è a cordone speronato. Le caratteristiche del terreno invece vedono un medio impasto tendenzialmente argilloso.

Per la vinificazione, la vendemmia del Merlot si svolge nell'ultima decade di Agosto, quella del Cabernet Sauvignon invece nella seconda decade di Settembre. Questo permette di ottenere dalle uve un ottimale ed equilibrato grado di maturazione. Le uve vengono vinificate in botti di acciaio, con macerazione sulle bucce per circa 12 giorni, alla temperatura di 28° Centigradi. A fermentazione malolattica svolta naturalmente e senza l’aggiunta di lieviti, il vino viene trasferito per la maturazione in barriques e tonneaux di rovere francese di secondo passaggio per circa un anno. In ultimo l’affinamento in bottiglia per almeno 24 mesi. L’analisi organolettica evidenzia il grande impatto cromatico con cui il vino si presenta. Il colore è rosso rubino. Al naso propone note balsamiche, di violetta e tabacco dolce. Un vino di personalità ed eleganza, con buona struttura e tannini setosi che accarezzano il palato con sensazioni morbide e fruttate, spicca su tutti l’amarena.

Abbinamenti consigliati

Gli abbinamenti che si sposano alla perfezione con il vino Angheli di Donnafugata sono i grandi piatti di carne rossa al forno o brasati, la cacciagione, la selvaggina e i formaggi, soprattutto quelli di medio lunga stagionatura. La tradizione culinaria locale lo abbina con la Coscia di cervo al forno, oppure la coscia di stambecco al forno con verza stufata al vino rosso. Anche il piccione ripieno si sposa alla perfezione.

Va servito in bicchieri ampi e panciuti di tipo Ballon oppure bordeaux, può essere stappato al momento, ma è preferibile la decantazione, anche di due ore per ossigenare bene il vino che inizierà a sprigionare i raffinati profumi di frutta rossa. La temperatura ideale per il servizio è compresa tra i 16° – 18° Centigradi.

Altri vini della cantina Donnafugata
Ti potrebbe piacere anche