Agliano 2010 Igt Cascina Piano

Lombardia
Agliano Igt
2010
Sku: 0810
Fino ad esaurimento scorte
Q.tà
€ 12,99 € 15,85

Opzione Quantità

2 bottiglie
€ 25,98
Acquista
-18%
3 bottiglie
€ 38,97
Acquista
-18%
6 bottiglie
€ 77,94
Acquista
-18%

Premi e Riconoscimenti

Punteggio sommelier
90/100
2016

Hai bisogno di aiuto?

Vedi tutti i vini

La cantina Cascina Piano La Cantina Cascina Piano racconta una storia giovane che valorizza un&rsqu...
Vai alla cantina »

Caratteristiche del vino

Cantina
Cascina Piano
Regione
Lombardia
Carta dei vini:
Rosso Igt
Denominazione:
Agliano Igt
Annata:
2010
Uvaggio:
Nebbiolo, Croatina
Gradazione:
13,00%
Formato:
Bottiglia standard
Cl:
75cl
Stile:
Corposo e intenso
Abbinamenti cibo-vino:
Affettati e salumi, Arrosto di carne, Formaggi di media stagionatura, Coniglio

Descrizione vino

Il vino Rosso IGT Angliano della Cantina Cascinapiano, trae origine da Alglo Troiano, leggendario fondatore di Angera, da cui derivò il nome della città: Algleria. Essa era divenuta, nel 1300, un importante centro. "Dux Mediolani, Papiae e Algleriae Comes" sono i titoli che, dalla proclamazione di Gian Galeazzo Visconti a duca di Milano, Pavia ed Angera, aprirono tutti gli atti del governo dell'epoca e dei futuri principi.

Attraverso la bottiglia e la grafica inoltre si è anche voluto richiamare il legame con l’arte locale. L'austero volto del "Grande vecchio" conferisce identità al vino Angliano. Riprende un affresco che si trova nella chiesa parrocchiale di Angera e per la sua austera eleganza, è stato scelto per identificare il vino rosso di punta dell'azienda.

Ancora una volta le uve per la produzione dell’Angliano di Cascinapiana sono quelle allevate nell’area delle colline del Sud Verbano varesino ad Angera sui pianori della Cascinapiano e della Rotonda, con esposizione ottimale.

Caratteristiche del vino

I vitigni impiegati per la produzione dell’Angliano nono quelli di uve nebbiolo e uve croatina, miscelati sapientemente. Il sistema di coltura prevede l’impiego della tecnica del Tralcio rinnovato, con leggero inerbimento, e con concimazioni contenuta.

La produzione si attesta intorno agli 80 quintali per ettaro e la vendemmia è di media stagione. La vinificazione prevede una breve macerazione pre-fermentativa a freddo, ed una successiva fermentazione a temperatura controllata. Complessivamente il procedimento è lungo e garantisce pieno corpo e struttura al vino. L’affinamento avviene in fusti di rovere di piccole e medie dimensioni. Analiticamente il vino ha una concentrazione alcovolumetrica naturale di 13 Volumi ed un valore di acidità non superiore ai 5,5 Ph, mentre l’estrazione avviene a secco. Dal punto di vista organolettico il vino si presenta di colore rosso rubino carico, dal profumo intenso con piacevoli sentori di frutta rossa e spezie che si evolvono con l'affinamento in bottiglia. Il sapore è pieno, elegante e garbatamente corposo.

Abbinamenti consigliati con questo vino rosso Lombardo

La temperatura di servizio dell’Angliano di Cascinapiano è di 18° Gradi Centigradi e va versato in bicchieri ampi come il Bordeaux oppure il Ballon, che permettono una facile ossigenazione pur concentrando al naso i profumi e i sentori di frutta rossa.

Gli abbinamenti ideali sono principalmente quelli con la carne, saporiti e speziati, è indicato particolarmente per arrosti, selvaggina, salumi e formaggi a pasta dura. In alternativa è possibile impiegarlo anche per la cucina tipica locale dove viene coronato con il Risotto all’Angliano.

Altri vini della cantina Cascina Piano
Ti potrebbe piacere anche